20 settembre 2019

Oderzo Motta

FURGONE IN FIAMME AL SEMAFORO

A Oderzo l''autista se ne accorge appena in tempo

| commenti |

| commenti |

Oderzo – Furgone prende fuoco in corsa.

Il fatto è avvenuto ieri mattina alle 11: il conducente di un furgone che stava transitando lungo la regionale Postumia, all’altezza del semaforo di via Spiné, si era fermato per rispettare il rosso.

Ma proprio in quell’istante ha sentito puzza di bruciato.

In tutti i sensi.

Un fumo nero cominciava a salire da sotto il mezzo.

Dopo aver percorso qualche centinaio di metri si è fermato all’altezza di viale Martiri della Libertà, è sceso dal furgone e si è accasciato al suolo per capire da dove provenisse il fumo.

E ha visto le fiamme che ormai si stavano sviluppando pericolosamente.

Ha provato a spegnerle con dell’acqua, ma senza successo.

Avvertiti immediatamente i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme appena in tempo.

Il furgone (nella foto, mentre viene portato via dal carroattrezzi) è stato trasportato via poco dopo mezzogiorno.

Al momento si trova al vaglio degli inquirenti per capire le cause: forse un guasto o qualcosa di simile.

L’unica cosa certa è che se l’autista non si fosse fermato e le fiamme avessero raggiunto il serbatoio i danni sarebbero stati gravissimi, con pericolo per l’autista stesso.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×