20 settembre 2019

Montebelluna

Giornata violenza donne, coinvolte le scuole: palloncini rossi e passeggiata coi bambini

Il Comune organizza per il secondo anno l’iniziativa di sensibilizzazione “Neanche con un Dito”

commenti |

violenza donne

MONTEBELLUNA - In occasione della Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne che si terrà il prossimo 25 novembre, il Comune di Montebelluna organizza per il secondo anno l’iniziativa di sensibilizzazione “Neanche con un Dito” promosso dagli Assessorati alla Cultura, Istruzione, Servizi Sociali, Sport e dalla consigliera Annamaria Moretto con la collaborazione del “Tavolo Rosa”, dell’Associazione “Spazio Rosa Bergamo” e della “Bottega delle Donne” che ha fatto per l’occasione i fiocchi rossi simbolo della giornata.

Un’iniziativa che fin dal titolo sottolinea come la violenza non sia mai giustificata soprattutto quando a subirla è chi non ha gli strumenti, il coraggio, la forza per potersi difendere.

 

A partire dalle 9.00 da piazza Dall'Armi si terrà il saluto di benvenuto con la consegna palloncini Rossi ai bambini delle classi quarte e quinte delle scuole primarie di Montebelluna, cui seguirà una passeggiata di sensibilizzazione per le vie del centro cittadino.

Al termine della passeggiata alcuni pensieri sul tema scritti proprio dai bambini delle classi quarte e quinte e scelti dagli insegnanti, verranno letti durante la manifestazione. Seguirà l’intervento del sindaco e la consegna di riconoscimenti per la partecipazione alle classi e di un pensierino ricordo ai bambini e, per chiudere, verranno liberati in cielo i palloncini rossi sulle note ed i balli di Break The Chain.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×