17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018quasi sereno

17 agosto 2018

Nord-Est

Giovane operaio si impicca in garage. A trovare il cadavere, i familiari

commenti |

Si è ucciso impiccandosi nel garage della propria abitazione, un operaio 40enne di Codevigo, nel padovano. L’uomo è stato trovato cadavere domenica mattina dai familiari che hanno immediatamente lanciato l’allarme. Il personale del Suem, però, una volta giunto sul posto non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. Sul posto anche i Carabinieri.

 

Non sono chiari i motivi che hanno spinto il 40enne a compiere il gesto estremo.

 

Il giorno prima, sempre nel padovano, è stato compiuto un altro suicidio: una 15enne ha deciso di togliersi la vita impiccandosi.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×