23/11/2017coperto

24/11/2017nuvoloso

25/11/2017pioggia

23 novembre 2017

Cronaca

Giovane ucciso dopo un litigio per un parcheggio, fermato un 67enne

commenti |

BARI - E' stato sottoposto a fermo dai carabinieri l'uomo di 67 anni che ieri a Bitonto, in provincia di Bari, durante una lite per una questione di viabilità , avrebbe accoltellato un giovane di 25 anni, uccidendolo.

 

Il presunto dell’autore dell’omicidio non ha precedenti. I militari lo hanno individuato grazie alle testimonianze e alle immagini degli impianti di videosorveglianza, riuscendo a recuperare anche il coltello utilizzato, l'automobile e gli indumenti indossati al momento dell’aggressione, ancora intrisi di sangue.

 

La vittima si era fermata per un tamponamento e stava verificando i danni, quando è sopraggiunto il 67enne che insisteva perché il giovane spostasse la vettura che avrebbe intralciato il traffico e i suoi movimenti.

 

Quindi sarebbe scoppiata una discussione e poi la zuffa terminata con una coltellata. Il 25enne si è trascinato per alcuni metri ed è stato soccorso ma in ospedale è morto.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×