18/08/2018sereno con veli

19/08/2018sereno con veli

20/08/2018sereno

18 agosto 2018

Conegliano

Giro di droga tra Veneto e Friuli, trafficanti fermati a Conegliano

L'auto è stata bloccata al casello dell'A28. Nella vettura cocaina e marijuana

commenti |

CONEGLIANO - Quattro arresti e un chilo di droga sequestrata, sono l'esito di un'operazione della Squadra Mobile di Pordenone che ha smantellato un traffico di sostanze stupefacenti tra Veneto e Friuli. In manette sono finiti giovani albanesi residenti nel Pordenonese.

 

Il blitz della Squadra Mobile, in un'operazione coordinata dal Vice Questore aggiunto Silvio Esposito, è scattato al casello autostradale di Conegliano lungo la A28. Con la collaborazione della Polizia Stradale è stato approntato un restringimento della carreggiata che ha incanalato i veicoli e ha permesso agli agenti di entrare in azione simulando normali controlli al traffico.

 

Nel veicolo c'era mezzo chilogrammo di cocaina purissima, che al dettaglio ha un valore di circa 100 mila euro. Nel corso di successive perquisizioni domiciliari è stato rinvenuto anche mezzo chilo di marijuana

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×