24/06/2018possibili piovaschi

25/06/2018possibili piovaschi

26/06/2018quasi sereno

24 giugno 2018

Atletica

Gobbo e Avon protagonisti alla Venice Night Trail

Sabato sera a Venezia protagonista anche un po' la Marca Trevigiana

Altri Sport

Venice Night Trail

VENEZIA - Nella fresca nottata veneziana di ieri, le prime luci a far capolino nell’area portuale di San Basilio sono state quelle di Simone Gobbo e Diego Avon che hanno tagliato a braccetto il traguardo del 3^ CMP Venice Night Trail in 58’52”.

I due compagni di squadra della Tornado hanno deciso di affrontare assieme i 16K e 51 ponti di gara e di tagliare nello stesso modo anche il traguardo, anche se ai fini della classifica il vincitore ufficiale è stato Simone Gobbo.

I due atleti veneti, abituati a correre a Venezia con la Venicemarathon che li ha visti trionfare entrambi nella 10K (2016 Avon e 2017 Gobbo), hanno apprezzato il duro ma affascinante percorso. Del Team Tornado è anche la noalese Silvia Rampazzo, campionessa del mondo di corsa in montagna long distance 2017, il 24 marzo incoronata anche dalla Fidal Atleta veneta dell’anno, che ieri si è aggiudicata anche il city trail veneziano in 1h03’59”.

Molto spettacolare, come sempre, la partenza con i corridori che hanno formato un lunghissimo serpentone luminoso che si è diretto verso il Ponte di Calatrava. La sfilata di luci, salutata da molto pubblico in Piazza San Marco e anche lungo il percorso, è continuata fino a mezzanotte, quando a chiudere la gara è stato Pietro Zanatto. In 1.562 hanno tagliato il traguardo della gara competitiva e altrettanti quelli della ludico motoria.

Soddisfatto il presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva: “Questa terza edizione consacra il successo del CMP Venice Night Trail e adesso il nostro impegno è di farlo crescere ancora di più. E’ stata un’edizione particolarmente fortunata per il clima limpido e fresco, ideale per correre.

Non mi resta che ringraziare l’Amministrazione Comunale, il title sponsor CMP e tutte le aziende che supportano questo evento, l’Autorità Portuale per averci ospitati, le Forze dell’ordine, la Protezione Civile e i volontari per essere stati anche quest’anno al nostro fianco”. La manifestazione è stata organizzata dal Venicemarathon Club con la collaborazione della Città di Venezia e dell’Autorità Portuale di Venezia (da comunicato stampa organizzatori).

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×