24/10/2017sereno

25/10/2017velature sparse

26/10/2017sereno con veli

24 ottobre 2017

Conegliano

Godega, dovrebbe essere ai domiciliari ma va tranquillamente al bar

I Carabinieri hanno arrestato e tradotto in carcere un trentenne

commenti |

GODEGA DI SANT'URBANO - Dovrebbe essere agli arresti domiciliari, ma lo trovano al bar. Un’evasione che è costata il carcere ad un 30enne di Godega, che ieri mattina è stato portato a Santa Bona a Treviso. Si trovava ai domiciliari per il furto di una bici, ma ad aggravare la sua posizione ci hanno pensato una serie di evasioni in breve periodo.

 

Come riporta La Tribuna, la scorsa settimana l’uomo era stato trovato a San Fior, mentre ieri il soggetto ha deciso di fermarsi al bar. I Carabinieri sono quindi intervenuti per fermarlo e trasferirlo nella casa circondariale. Il processo per direttissima è fissato per novembre.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×