14/08/2018possibili piovaschi

15/08/2018quasi sereno

16/08/2018quasi sereno

14 agosto 2018

Altri sport

Golf / Zanusso campionessa al Ca' Amata

Sabato sera cena sociale del club, per il 14esimo anno sotto la guida del Presidente Diego Carron

Altri sport

i campioni sociali 2017

CASTELFRANCO - È Anna Zanusso, che veste la maglia azzurra dal 2014, la campionessa sociale 2017 del Ca’ Amata, davanti a Filippo Crema, premiata sabato sera all’hotel Fior durante la cena sociale del club, per il 14esimo anno con la guida del Presidente Diego Carron.

Nella prima categoria ad aggiudicarsi la coppa è stato Pietro Pellizzari, davanti a Paolo Cesaro. La vincitrice della seconda categoria è la giovane Chiara Guglielmin, seconda Ornella Zilio.

Campionessa della terza categoria Antonella Soligo, che l’ha spuntata su Luisa Ceola. Giovanni Bellio, ex nazionale, ha vinto il Campionato sociale Junior, secondo Filippo Crema. Primo netto Francesco Ronzan, davanti a Chiara Guglielmin. Il Campionato sociale Lady è' stato vinto da Nadia Carraro nella prima categoria, mentre Anna Maria De Lazzari ha primeggiato nella seconda. Le premiazioni si sono tenute in un clima di festa, dopo le votazioni per eleggere il nuovo direttivo, a cui hanno partecipato 232 soci.

"Il nostro club festeggia 25 anni”, ha detto il Presidente Diego Carron, dopo la visione dell’emozionante video realizzato dal socio Orlando Bonaldo per raccontare la magica atmosfera del Ca’ Amata. “Nei 14 anni da cui sono presidente abbiamo sempre prestato grande attenzione al campo, un grazie al greenkeeper Daniele, ma anche alla segreteria del club con Gianni, Anna e la direzione di Tiziana Zago, che ad aprile festeggerà i 20 anni al Ca’ Amata. Grazie anche ad Egidio e Cristian Fior per la ristorazione”.

Tanti i traguardi raggiungi : “Nell’ultimo anno abbiamo sistemato gli spogliatoi degli uomini con la direzione artistica di Arianna Carron, abbiamo aperto il campo anche il lunedì, in via sperimentale, continueremo a tenerlo aperto l’anno prossimo- ha sottolineato Diego Carron- ma abbiamo anche inaugurato il nuovo Putting Green, oltre ad aver ottenuto il riconoscimento giuridico della nostra associazione, che impone particolare rigore nella tenuta contabile, fondamentale a prescindere dall'importante riconoscimento conseguito”. Positivi i numeri 2017 del club: “La nostra associazione muove un milione di euro all’anno, grazie ai nostri revisori Roberto Benacchio, Domenico Girardi e Paolo Mario Giacometti”.

Il Ca’ Amata è pronto ad investire: “Dobbiamo investire oltre 100 mila euro in nuovi macchinari, al campo bisogna volere bene”. La grande forza del Ca’ Amata, ha sottolineato Carron, sono le persone: “Grazie a Dolores Bernardi e a tutto il direttivo, ma anche a tutti i soci, perché il clima d’aggregazione che si è creato all’interno del club ha portato alla nascita di vari gruppi”.

Orgoglio per i risultati del gruppo Seniores, capitanato da Marino Tenan, che per il secondo anno consecutivo ha vinto il campionato del Triveneto, tenendo alto il nome del Ca’ Amata tra i 39 circoli partecipanti alle 26 gare del torneo. “Ma all’interno del club sono nati anche gruppi come Ca’ Amata nel mondo di Anna Maria de Lazzari, il gruppo Amici del Sigaro, che ha raccolto 45 mila euro per scopi benefici in 14 anni di attività, il gruppo Macachi, Le 12 Virgole…. "Tra i premi, anche lo Score d'Oro, andato a Carlo Bestetti, per aver segnato i migliori risultati in ciascuna delle 18 buche del campo durante tutte le gare dell’anno, con ben 18 birdie, uno per buca. Sano agonismo ma soprattutto grande spirito di squadra, ecco i capisaldi del club Ca’ Amata, alla cui festa hanno partecipato tanti soci e campioni come Miki Biasion e Luca Badoer.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Margherita Panziera
Margherita Panziera

Altri sport

Ben sette medaglie per gli atleti trevigiani agli Europei di Glasgow: tutte dall'acqua

Settebello Treviso

TREVISO - Agli Europei di Glasgow pioggia di medaglie per la Marca: tutti i risultati sono giunti dagli sport d’acqua.
 

da destra a sinistra, Giuseppe Zoni, Vincenzo Parrinello e il coordinatore dell’incontro di “Casa Atletica Italiana”, Alberto Villa
da destra a sinistra, Giuseppe Zoni, Vincenzo Parrinello e il coordinatore dell’incontro di “Casa Atletica Italiana”, Alberto Villa

Altri sport

La manifestazione internazionale del 1° maggio è stata presentata a “Casa Atletica Italiana”, il quartier generale del team azzurro impegnato nella rassegna continentale di atletica

Oderzo in vetrina agli Europei di Berlino

ODERZO – Oderzo 2019 inizia a correre. Il conto alla rovescia che condurrà all’evento del 1° maggio del prossimo anno è iniziato ufficialmente a “Casa Atletica Italiana”, all’Hotel Golden Tulip di Berlino, quartier generale del team azzurro.

Margherita Panziera
Margherita Panziera

Altri sport

La montebellunese, detentrice del titolo italiano, parte tra le favorite in corsia quattro

Europei di Nuoto, Panziera in finale nei 200 dorso

GLASGOW (SCOZIA) - La 22enne montebellunese Margherita Panziera stacca il pass per la finale continentale dei 200 dorso donne.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×