21/09/2018sereno

22/09/2018pioggia debole

23/09/2018quasi sereno

21 settembre 2018

Ambiente

Good on you, la moda etica è a portata di app.

AdnKronos | commenti |

Roma, 14 set. - (AdnKronos) - Fare acquisti facendo particolare attenzione a quei capi che rispettano l’ambiente, le persone e gli animali. Niente di più facile se a guidare lo shopping etico c’è un’app. Si chiama e mira ad aiutare i consumatori a fare scelte responsabili, diventando così i veri protagonisti del cambiamento. Fondata in Australia nel 2013 e da poco lanciata in tutto il mondo, l’app tenendo conto dei criteri etici classifica oltre 2mila marchi di moda in base a cinque categorie: eccellente, buona, media, scarsa e cattiva.

In questo modo, l’utente digitando il nome del brand o il tipo di capo può immediatamente visualizzare la valutazione e avere così il ‘potere’ di controllare i più grandi marchi: da Abercrombie a Mango, da Nike a Zara. E se non si è soddisfatti del risultato, Good On You aiuta a trovare tutte quelle realtà che stanno lavorando con impegno per avere un impatto positivo sul pianeta. Ad oggi sono più di 175.000 le persone che hanno scaricato l’app creando un comunità sempre più etica.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×