24/06/2019sereno

25/06/2019sereno

26/06/2019sereno

24 giugno 2019

Altri sport

Il Gran Raid delle Prealpi Trevigiane diventa un'impresa, 98 i km del tracciato

Si parte sabato 18 maggio alle 23 da Segusino, per arrivare in Fadalto, a Vittorio Veneto, entro 24 ore

Altri sport

SEGUSINO - Il Gran Raid delle Prealpi Trevigiane torna e si fa – letteralmente – in tre. Grande novità quest’anno per l’ormai tradizionale corsa di montagna, una delle più importanti a livello internazionale.

Se nelle scorse edizioni infatti il percorso era di 72 km, quest’anno gli organizzatori hanno optato per un tracciato molto più lungo. Chi opterà infatti per il percorso lungo, dovrà affrontare un’impresa da 98 km, con 5840 metri di dislivello.

Si parte sabato 18 maggio alle 23 da Segusino, per arrivare in Fadalto, a Vittorio Veneto, entro 24 ore. Si copre in sostanza tutto l’arco prealpino a cavallo tra le provincie di Treviso e Belluno.

Ma le novità non si fermano a questo. Quest’anno sarà infatti possibile scegliere altre due varianti, che si correranno domenica 19 maggio: la “mezza” da 49 km e la ridotta da 26. Per la prima i metri di dislivello saranno 3010, per la seconda 1700. La “mezza” si tiene su un circuito ad anello, che comprende anche le aree delle malghe di Montegal nel bellunese.

Il circuito più corto rimane invece invariato, e si terrà attorno al massiccio del Col Visentin. Le iscrizioni sono già aperte nel sito www.granraid.it.

Il Gran Raid però non è solo sudore, fatica e sacrificio, perché anche quest’anno la solidarietà giocherà un ruolo importante.

Il legame tra la corsa di montagna e il Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto, che accoglie persone con disabilità, ha permesso di continuare l’iniziativa “Corro con te”: gli atleti che parteciperanno al Gran Raid gareggeranno portando iscritto nel pettorale il nominativo di un ospite del Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto e dell’Anfass Sinistra Piave.

Solidarietà che quest’anno si tradurrà anche in un aiuto concreto a favore dei paesi e degli abitanti delle zone del bellunese distrutte dalla tempesta dell’autunno scorso: sarà a loro devoluta una parte dei proventi delle iscrizioni alla gara.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

Nel weekend poker dell'Atletica Santa Lucia a Vittorio Veneto

Atletica, provinciali di staffette

VITTORIO VENETO - Atletica Santa Lucia di Piave e Trevisatletica hanno recitato da protagoniste nel campionato provinciale giovanile di staffette, andato in scena sabato sul rinnovato impianto di Vittorio Veneto.

Altri sport

Tutte le news dal mondo delle bocce trevigiane

Pappacena vince a Benevento

TREVISO - La bocciofila San Giovanni del comitato di Benevento ha ottimamente organizzato il “48° Trofeo San Giovanni – 4° Memorial Vittorio Esca “ gara regionale festiva che ha visto la partecipazione di 144 Individualisti delle categorie A/B/C rappresentanti società delle regioni Campania,...

CorriTreviso 2019
CorriTreviso 2019

Altri sport

I due azzurri conquistano la classica kermesse di Piazza dei Signori che ieri sera ha festeggiato il trentesimo compleanno. Oltre 740 atleti al traguardo, compreso il sindaco Conte

CorriTreviso, trionfano Neka Crippa e Campagnolo

TREVISO - Nekagenet Crippa (Trieste Atletica) ed Elena Romagnolo (Cus Pro Patria Milano) hanno vinto la trentesima edizione della Corritreviso-Trofeo Lattebusche.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×