16/08/2018quasi sereno

17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

16 agosto 2018

Sport

Il gran rifiuto di Allegri.

Calcio

Altri Sport

Livorno, 13 giu. - (AdnKronos) - "Ho parlato con il presidente Perez, ma era giusto che rimanessi alla Juventus rispettando la decisione presa in precedenza senza prendere in considerazione altro. Ringrazio però Perez per avermi cercato". L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri si esprime così sulla decisione di restare in bianconero rifiutando la corte del Real Madrid.

"Il primo a sapere se dovrò andare via sarà Agnelli -aggiunge Allegri ai microfoni di Sky Sport da Livorno- Sono rimasto perché il progetto Juventus si rinnova ogni volta e diventa sempre più competitivo. Sono contento di lavorare con Agnelli, Marotta, Paratici, Nedved: siamo ambiziosi e il presidente ancora di più".

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×