17 novembre 2019

Esteri

Grave incendio a Los Angeles, un morto e 100mila evacuati

commenti |

commenti |

Un uomo è morto e decine di abitazioni sono state distrutte da un grave incendio, alimentato dai forti venti, che ha colpito le zone di Sylmar e Porter Ranch, nell'area metropolitana di Los Angeles. Secondo il capo dei vigili del fuoco della città della California, Angeles Ralph Terrazas, l'uomo è deceduto a causa di un infarto e le fiamme hanno danneggiato almeno 25 case. Un vigile del fuoco, inoltre, è rimasto leggermente ferito. Le cause dell'incendio, spiega la 'Cbs Los Angeles', non sono ancora chiare. Le autorità locali hanno dato ordine di evacuazione per 100mila residenti e sono stati aperti quattro rifugi di emergenza.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×