29/05/2017quasi sereno

30/05/2017quasi sereno

31/05/2017quasi sereno

29 maggio 2017

Lavoro

Gruppo Re/Max Italia ricerca 1.000 talenti dell’immobiliare.

AdnKronos | commenti |

Roma, 20 mar. (Labitalia) - Re/Max Italia ha grandi obiettivi di sviluppo per il 2017: superare i 3.000 agenti e le 400 agenzie immobiliari affiliate sul territorio nazionale. Durante il mese di aprile, promuove sul territorio italiano l’appuntamento con i Career Days, campagna di reclutamento per selezionare oltre 1.000 professionisti dell’immobiliare da inserire nelle oltre 300 agenzie immobiliari affiliate già operative e in quelle che apriranno durante il corso dell’anno.

I Career Days Re/Max Italia toccheranno le città di Milano (4 aprile), Roma (11 aprile) e Catania (19 aprile). Durante gli incontri, gratuiti e aperti a chiunque voglia costruirsi una carriera nel settore immobiliare, verrà presentata ai candidati la realtà Re/Max e illustrato loro i plus che il network Re/Max offre ai suoi professionisti. Durante la giornata sono previste presentazioni, seminari e incontri one-to-one, per consentire ai candidati che ambiscono a una carriera nel settore immobiliare di conoscere da vicino la realtà Re/Max.

Il Gruppo Re/Max si caratterizza per i più alti trattamenti provvigionali del settore (fino all’85%) riconosciuti ai propri consulenti, per la garanzia di una rapida crescita professionale e per essere uno delle migliori aziende in Italia in cui lavorare (secondo Great Place to Work, tra le 10 migliori aziende in Italia in cui lavorare). I candidati interessati possono partecipare ai Career Days Re/Max registrandosi al link www.remax.it/careerdays oppure inviare la loro candidatura con lettera di presentazione all’indirizzo carriere@remax.it.

La ricerca di Re/Max è rivolta sia a consulenti immobiliari junior sia a esperti che vogliano intraprendere una carriera in un settore che offre alti margini di profitto e garantisce la possibilità di crescita. Il sistema Re/Max, basato sulla logica innovativa dello 'studio associato', si caratterizza infatti per i più alti trattamenti provvigionali del settore (fino all’85%) riconosciuti ai propri agenti.

I requisiti richiesti ai candidati da Re/Max sono: diploma superiore, capacità relazionali e attitudini commerciali, orientamento al risultato, aspirazione a una carriera imprenditoriale, senza uno stipendio fisso, capacità di time management e spirito di squadra. Il candidato deve inoltre essere preferibilmente automunito e si richiede la disponibilità ad avvalersi di collaborazione a partita Iva. Alla ricerca attivata dal network, si affianca oggi anche un'attività di ricerca più specifica per selezionare nuovi agenti immobiliari specializzati nell’intermediazione di immobili di pregio.

Nel 2016, infatti, Re/Max ha aperto diverse agenzie The Re/Max Collection a Milano, Como, Napoli, Firenze e Verbania, a cui se ne aggiungerà a breve anche una a Taormina. Data la tipologia di immobili trattati e di clienti con cui i professionisti si interfacceranno, il profilo ricercato è per agenti immobiliari esperti in questo specifico segmento di mercato immobiliare, che verranno certificati ufficialmente da Re/Max attraverso un percorso di formazione specifico. I candidati devono possedere, oltre altre skill di base richieste, capacità relazionali e commerciali, ottima conoscenza della lingua italiana ed inglese, professionalità e abilità nel creare relazioni, e capacità di gestire una clientela internazionale di alto livello.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Vaccini obbligatori per iscrivere i figli a nido e materna. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.914

Anno XXXVI n° 10 / Giovedì 25 maggio 2017

IL FUTURO SARA' L'AUTONOMIA?

Veneto autonomo? C’è il referendum Al voto il prossimo 22 ottobre. Insieme alla Lombardia. Obiettivo dei proponenti: meno Stato

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×