14 novembre 2019

Mogliano

GUARDIA DI FINANZA IN AZIONE A MOGLIANO

Un’indagine iniziata a Venezia e proseguita a Milano

| commenti | (1) |

| commenti | (1) |

Mogliano – Un’operazione della Guardia di Finanza a Venezia, durante il periodo di Carnevale, ha permesso di risalire ad un’organizzazione che produceva articoli di abbigliamento contraffatti, con ramificazione anche a Mogliano.

La Guardia di Finanza durante il Carnevale ha sequestrato in un negozio cinese del sestiere di Castello 1000 articoli contraffatti tra giocattoli e abbigliamento.

Le fiamme gialle sono risalite al fornitore, magazzini cinesi a Milano: sequestrati oltre 130mila articoli contraffatti.

In una seconda operazione sempre a Venezia le Fiamme Gialle hanno sequestrato alcune centinaia di accessori: da qui l’indagine che ha portato a Mogliano.

In città sono infatti risaliti all'intero sistema di distribuzione e di produzione. Sequestrati dei transfert e di 66 “quadri stampa”, in gran parte nel magazzino del grossista di Mogliano.

Tra i 12 denunciati, anche i due italiani titolari delle imprese napoletane. Nonchè il grossista di Mogliano nel cui magazzino sono stati rinvenuti ben 1500 capi contraffatti e accessori.

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×