11 dicembre 2019

Conegliano

GUARDIA MEDICA, NUOVA SEDE AL DE GIRONCOLI

Il servizio sarà operativo dal 23 febbraio

| commenti |

| commenti |

GUARDIA MEDICA, NUOVA SEDE AL DE GIRONCOLI

CONEGLIANO - Da giovedì 23 febbraio la guardia medica di Conegliano cambierà sede: il servizio traslocherà, infatti, da Casa Fenzi all’Ospedale De Gironcoli, in via Manin.

Il trasferimento dagli attuali locali, che l’Ulss 7 ha in locazione, a quelli ricavati al piano terra del De Gironcoli consentirà un miglioramento dal punto di vista qualitativo. Il servizio di guardia medica disporrà, infatti, di un’area indipendente nella quale sono stati ricavati un ingresso autonomo, una sala d’attesa per i pazienti e due ambulatori medici.

Alla guardia medica di Conegliano fanno riferimento gli assistiti residenti nei Comuni di Conegliano, Godega di Sant’Urbano, Orsago, San Fior, San Pietro di Feletto, San Vendemiano, Santa Lucia e Susegana.

Il servizio assicura la continuità assistenziale di base, garantendo ai cittadini l’assistenza abitualmente fornita dal medico di famiglia durante le ore notturne e/o nei giorni festivi e prefestivi.

Il servizio è attivo con i seguenti orari: giorni feriali dalle ore 20.00 alle ore 8.00, giorni festivi dalle ore 8.00 alle ore 8.00 del giorno successivo,
sabato o altri giorni prefestivi dalle 10.00 alle 8.00 del giorno successivo

Il servizio è rivolto a tutta la popolazione, di qualsiasi età: il medico può prescrivere farmaci per terapie d’urgenza o per coprire un ciclo di terapie non superiore a 48/72 ore, proporre ricoveri, rilasciare certificati di malattia per un periodo massimo di 3 giorni. Il medico, qualora ne ravvisi la necessità, si rapporta con i servizi di urgenza ed emergenza territoriale per gli interventi del caso.

Nell’ambito dell’Ulss 7 il Servizio è organizzato su base distrettuale in 5 sedi, ognuna delle quali assicura le prestazioni ai cittadini presenti nell’ambito territoriale afferente alla singola sede.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×