25/11/2017pioggia

26/11/2017piovaschi e schiarite

27/11/2017sereno

25 novembre 2017

Oderzo Motta

Guardie e ladri nel veneziano: arrestato un 50enne di Motta

L'uomo aveva con sè eroina e tremila euro in contatti. Ora è in carcere a Pordenone

commenti |

50enne di Motta arrestato a Cinto Caomaggiore (Ve)

MOTTA DI LIVENZA - Inseguimento nel veneziano, arrestato un 50enne di Motta.

L’altra sera una pattuglia dei Carabinieri di Portogruaro ha inseguito una Seat con all’interno una banda di spacciatori.

L’auto è finita contro un vigneto in comune di Cinto Caomaggiore.

Il passeggero ha tentato la fuga a piedi ma è stato bloccato e arrestato dai militari. Ora si cerca il complice, che era alla guida.

L’uomo arrestato, R.F. 50 anni di Motta, aveva con sé 40 grammi di cocaina e 3000 euro in contanti.

Dopo la perquisizione di rito nella sua abitazione, è stato tradotto in carcere a Pordenone, come ricorda la Tribuna.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×