22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

22 luglio 2018

Nord-Est

Guida iniettandosi eroina, fermato dai vigili

commenti |

PADOVA - Il conducente di un furgone, residente nel veneziano, è stato fermato a Padova dalla polizia locale perché sorpreso a iniettarsi una dose di eroina nel braccio mentre si trovava al volante del suo mezzo, in zona Stanga.

 

A notarlo è stato un agente della municipale in borghese.

 

Dopo aver fermato il furgone, la polizia locale ha trovato all'interno dell'abitacolo numerose siringhe, alcune già usate e altre piene di un liquido scuro, risultato poi essere eroina. L'autista, accompagnato in ospedale, è stato sottoposto agli esami del sangue.

 

E' stato poi portato al comando della polizia locale dove gli è stata ritirata la patente, in attesa della contestazione di guida sotto effetto di stupefacenti possibile solo dopo l'arrivo dei risultati degli esami tossicologici.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×