20/07/2018possibile temporale

21/07/2018possibile temporale

22/07/2018possibile temporale

20 luglio 2018

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Hacker oscura il sito del comune

Il disguido lunedì all'alba per la pagina web del comune di Farra. Problema risolto entro la mattinata, l'amministrazione ha sporto denuncia ai Carabinieri

commenti |

FARRA DI SOLIGO – Hacker in azione ko ieri la pagina web del comune di Farra di Soligo.

La pagina si presentava con lo sfondo nero, nel mezzo un combattente arabo a volto coperto con una bandiera tunisina sullo sfondo, ed un messaggio "Stop Killing People in Syria" (Stop al massacro di persone in Siria) rivolto contro il Governo siriano.

Un vero e proprio attacco informatico che ha colpito la pagina web comunale: l’episodio è di matrice islamica, gli hacker si sono firmati "Tunisian Fallaga Team" con messaggi a sfondo politico e religioso.

L’attacco, pare, non sarebbe comunque stato diretto al comune. Lunedì mattina il sito è stato ripristinato, mentre il comune ha presentato denuncia ai carabinieri, come riporta la Tribuna.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×