21/05/2018velature sparse

22/05/2018temporale e schiarite

23/05/2018possibile temporale

21 maggio 2018

Volley

Imoco, 3-0 a Busto Arsizio

Le Pantere vincono anche la gara di stasera davanti ai quattromila del Palaverde

Volley

Imoco, 3-0 a Busto Arsizio

TREVISO - Una “classica” della A1 al Palaverde tra le Pantere dell’Imoco (prime in classifica) e Unet Busto Arsizio (quarte) di fronta a più di 4.200 spettatori che si sono goduti il ritorno alla vittoria di Conegliano dopo il passo falso di Monza.

Entrambe le squadre senza l’opposto titolare, Fabris e Diouf out per infortuni. L’Imoco parte forte con Bricio che fa danno con la nattuta e le Pantere efficenti nel contrattacco (Hill e Nicoletti) e nel muro (Danesi), fino al 4-0 che costringe coach Mencarelli al time out repentino.

Ma l’Imoco non si ferma e alunga ancora con Samy Bricio scatenata, batte forte e chiude in pipe il 6-0. Busto con Gennari e Botezat inizia ad entrare in partita, poi Piani va a segno da seconda linea e le lombarde arrivano a -3 (8.5), L’Imoco non si scompone, De Kruijf attacca e mura per il 10-5. Il muro delle Pantere diventa invalicabile, prima De Kruijf poi Bricio e la squadra di coach Santarelli vola via.

Arriva anche un’ace di una scatenata De Kruijf, The Queen porta l’Imoco a +8 (14-6). La messicana Bricio (7 punti nel set e 78% in attacco!) e l’olandese sembrano avere una marcia in più e conducono le Pantere per mano, fino al bel turno di battuta di Piani che praticamente da sola firma un break 4-0 che rimette in careggiata le bustocche (17-14). Il match si riequilibra e Conegliano tiene il vantaggio con Nicoletti (20-16), poi scappa ancora con un pallonetto di Bricio (22-17). L’Imoco chiude un bel set per 25-19 con due difese-monstre di Moki De Gennaro e il colpo di chiusura firmato da Elisa Cella, entrata nel finale.

Secondo set con inizio tranquillo da ambo le parti, fino alla fast di De Kruijf per il 7-4. Coach Mencarelli sul -4 ferma il gioco e inserisce Whilite per Bartsch. La statunitense va subito a punto (9-6), ma Wolosz e compagne continuano a macinare gioco e punti con Bricio e Danesi, per un break 4-0 che spinge avanti le Pantere (13-6). Sul 15-8 rientra Bartsch per l’Unet che però non trova continuità in attacco e commette errori che facilitano il gioco alle Pantere.

Danesi mura con grinta e Busto chiama time out sotto 17-8. Conegliano spinge ancora con il pubblico in delirio per i colpi di De Kruijf (5 punti nel set) e i muri vincenti (20-12) delle Pantere con Danesi in evidenza. Entrano Lee e Cella per Hill e Bricio, poi De Gennaro dà spettacolo in difesa, De Kruijf chiude ed è 23-15 con Busto in difficoltà. Le Pantere chiudono con un comodo 25-17 e volano 2-0.

Terzo set: Pantere ancora in controllo con gli attacchi di Bricio e i muri di De Kruijf che mettono subito sotto Piani e compagne (6-1), un po’ sfiduciate dal gioco delle venete che difendono tutto e costringono agli straordinari le attaccanti di Mencarelli. C’è Chausheva per Bartsch in campo per Busto, Stufi con le sue fast dà un po’ di ossigeno all’Unet che però non riesce a risalire (9-3). Un muro di Danesi allarga il solco (12-5) e coach Mencarelli è costretto ancora al time out. Piani, la vice-Diouf, piazza un paio di buoni attacchi, ma Bricio (MVP del match) e Danesi continuano a martellare e l’Imoco resta avanti.

Dopo l’ennesimo show in battuta di Samantha Bricio (15 punti) sul 17-6 fa il suo ritorno al Palaverde anche Marta Bechis, applauditissima, poi entrano anche Cella e Lee. La giovane USA va subito a punto (18-8) mostrando tutta la sua potenza in attacco, risponde Chausheva, ma le Pantere sono lontanissime e tengono il vantaggio fino alla fine, chiudendo 25-18 (Cella la protagonista dell’attacco finale) e riscattando così la sconfitta di Monza e trovando altri tre punti importanti per blindare il primo posto in classifica.

IMOCO VOLLEY-UNET BUSTO ARSIZIO 3-0 (25-19,25-17,25-17)

moco: Bricio 15, Lee 2,De Kruijf 11, Cella 2, De Gennaro, Danesi 10,Wolosz 2,Hill 8,Nicoletti 5, Bechis,Fiori,Melandri ne. All. Santarelli

Unet: Piani 11,Stufi 5,Spirito,Gennari 4,Dall’Igna,Orro,Whilite 6,Diouf ne,Bartsch 4,Berti ne,Negretti,Chausheva 1,Botezat 6. All. Mencarelli

Arbitri: Frapiccini e Feriozzi Spettatori: 4.235 Durata set:24′,22′,26′. Note: Imoco muri 11,errori battuta 7, aces 7. Busto muri 6, errori batt. 11, aces 2. MVP: Bricio

FONTE: IMOCOVOLLEY.IT

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Asia Wolosz
Asia Wolosz

Volley

La 28enne polacca quest'anno è stata protagonista di una stagione straordinaria

L'Imoco volley conferma Asia Wolosz

CONEGLIANO - L'Imoco Volley Conegliano annuncia l'ufficializzazione della conferma di uno degli elementi-chiave della stagione appena trascorsa, la capitana Joanna "Asia" Wolosz.

coach Daniele Santarelli
coach Daniele Santarelli

Volley

Il tecnico del secondo scudetto rimarrà sulla panchina dell'Imoco volley anche la prossima stagione

Le Pantere confermano coach Santarelli

CONEGLIANO - Imoco Volley Conegliano annuncia conferma per la prossima stagione sulla panchina della Pantere gialloblù coach Daniele Santarelli.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×