25/09/2018sereno

26/09/2018sereno con veli

27/09/2018sereno

25 settembre 2018

Volley

Imoco al Palaverde contro Scandicci per ipotecare la finale tricolore

Si gioca sabato sera alle 20.30 con un Palaverde molto probabilmente gremito

Volley

L'Imoco si rituffa in campionato

TREVISO - Dopo la missione vincente di Kazan, dove le Pantere hanno colto la grande qualificazione alla Final Four di Bucarest (5/6 maggio) per la Champions League, da oggi si torna il palestra per preparare gara2 di semifinale del campionato italiano contro la Savino del Bene Scandicci, che si gioca domani, sabato, alle 20.30 al Palaverde che si preannuncia gremito da un grande pubblico.

Prevendita attiva oggi on line su www.imocovolley.it (sezione biglietteria) fino alle 20.30 e dalle 16 alle 18.30 al Palaverde, uffici Imoco Volley sul retro. Domani casse aperte con biglietti ancora disponibili alle casse del Palaverde dalle 19.00.


Capitan Asia Wolosz: “Siamo molto soddisfatte per aver conquistato la partecipazione alle Final Four di Champions, è stato un bel cammino partito dalle qualificazioni e avercela fatta è un grande risultato.

Mercoledì secondo me non abbiamo giocato benissimo, possiamo fare molto di più, ma è positivo aver vinto pur non giocando al massimo contro una squadra forte come Kazan. Vuol dire che il gruppo è solido e che siamo in un bel periodo.

Ora ci concentriamo sul campionato italiano, sappiamo che Scandicci verrà al Palaverde per ribaltare il risultato di gara1 e certamente giocherà una grande partita.

Sabato siamo state brave a metterle sotto nei momenti che contavano, ma una squadra con attaccanti come Haak e De La Cruz, con centrali forti e gente esperta come Bosetti e Arrighetti, non mollerà di certo dopo una gara andata male, anzi saranno in vena di riscatto per fare una grande partita! In questa settimana loro hanno potuto prepararsi bene per gara2, noi invece abbiamo giocato e viaggiato, saremo più stanche? Bah, quando si vince la stanchezza si sente poco, e poi, mettiamola così, noi abbiamo tenuto il ritmo-partita e inoltre avremo l’appoggio dei nostri super tifosi, quindi non credo che questo aspetto sarà decisivo. Per chiudere – continua Wolosz – volevo fare le condoglianze a nome della squadra a Daniele e a Monica, ovviamente non abbiamo fatto festa dopo la qualificazione alle F4 perchè ci è arrivata subito dopo la brutta notizia. Quello che possiamo fare è stare loro vicino e domani vincere per dedicare il risultato a Daniele e Monica (che oggi pomeriggio torneranno all’allenamento dopo il funerale di stamattina a Foligno, ndr).” (imocovolley.it)

PRECEDENTI
2-1 in stagione, con tutte vittorie esterne: prima del 3-0 dell’Imoco a Firenze in gara1 in regular season l’Imoco vinse 3-1 in Toscana, Scandicci 3-0 al Palaverde. In totale i precedenti vedono in vantaggio Conegliano 6-3.

IL CALENDARIO

sabato 31 marzo ore 20.30 (Mandela Forum Firenze) Scandicci-Imoco 0-3
sabato 7 aprile ore 20.30 Palaverde gara2
martedì 10 aprile ore 20.30 (PalaTerme Montecatini) gara3
venerdì 13 aprile ore 20.30 Palaverde gara4 eventuale
mercoledì 18 aprile ore 20.30 ( Mandela Forum Firenze) gara5 eventuale
 

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Enrico Cester
Enrico Cester

Volley

Il 30enne di Motta, giocatore in forza a Civitanova, titolare ieri sera a Milano nel match vinto contro l'Olanda 3-1

Esordio mondiale per Enrico Cester

MOTTA DI LIVENZA - C'era anche Enrico Cester, ieri sera, tra i titolari della nazionale italiana impegnata nei mondiali di Volley.

A Conegliano bagno di folla per le Pantere
A Conegliano bagno di folla per le Pantere

Volley

Presentate dallo speaker del Palaverde Luca Barzi, le atlete gialloblù e lo staff sono state sommerse dagli applausi

A Conegliano bagno di folla per le Pantere

CONEGLIANO - Un vero e proprio bagno di folla e di…prosecco per l’Imoco Volley ieri in Piazza Cima a Conegliano, dove le Pantere hanno ricevuto il caldo abbraccio del pubblico.

Volley

A causa di un cavillo nel regolamento le 13 le ragazze autorizzate a scendere in campo sono rimaste in 9

Team Spes ko a Limana

CONEGLIANO - Una partita d'emergenza quella giocata nel palazzetto di Limana, che ha visto il TeamSpes privato di ben quattro atlete costrette a restare sugli spalti.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×