15/12/2018sereno con veli

16/12/2018velature diffuse

17/12/2018nevischio

15 dicembre 2018

Castelfranco

Imprese: Fabbian "salvata", 100% a Luca Pellegrino

Investimento di due milioni, conservata l'intera base occupazionale di 28 dipendenti

commenti |

fabbian

RESANA - L'imprenditore veneto Luca Pellegrino, presidente di Domino Led di san Pietro in Gù (Padova), ha completato l'acquisizione integrale di Fabbian, insegna dell'illuminazione di Castelminio di Resana dichiarata fallita lo scorso gennaio.

L'investimento complessivo è di circa due milioni di euro e con l'operazione viene conservata l'intera base occupazionale di 28 dipendenti.

 

Nello scorso maggio Pellegrino, già titolare, attraverso Fabbian Srl, di un contratto d'affitto di ramo d'azienda, aveva rilevato il 49% del capitale di Fabbian Illuminazione, completando quindi, pochi giorni fa, l'acquisizione totale attraverso l'asta fallimentare. Il piano di rilancio prevede il ripensamento dell'immagine aziendale e il rinnovamento del prodotto attraverso la totale conversione delle fonti luminose tradizionali alle sorgenti led.

 

Seguirà la creazione di nuove linee di design contemporaneo, per la quale sono stati chiamati creativi e designer nazionali ed internazionali in grado di rispondere alle esigenze dei vari mercati esteri, verso i quali è rivolto il 90% del fatturato di Fabbian. La società trevigiana, fondata nel 1961, ha chiuso l'esercizio 2017 con ricavi per 7,5 milioni.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×