17/11/2018sereno

18/11/2018quasi sereno

19/11/2018nuvoloso

17 novembre 2018

Lavoro

Imprese: il Qatar ospiterà i World Corporate Games nel 2019.

AdnKronos | commenti |

Roma, 8 nov. (Labitalia) - Le aziende di tutto il mondo possono ora iscriversi all’edizione 2019 dei World Corporate Games di Doha, in Qatar, che si svolgeranno per la prima volta in assoluto in un Paese mediorientale. Lo hanno annunciato i rappresentanti di Sports for Life, gli organizzatori dei World Corporate Games, Qatar Tourism Authority e il ministero della Cultura e dello Sport del Qatar. La 23esima edizione sarà patrocinata dallo sceicco Abdullah bin Nasser bin Khalifa Al Thani, primo ministro e ministro dell’Interno dello Stato del Qatar, e riunirà comunità impegnate nel business sportivo a livello locale, regionale e internazionale.

I World Corporate Games si tengono ogni 1-2 anni e la scorsa edizione si è svolta a Houston, in Texas, nel 2017. Per l’edizione dei World Corporate Games di Doha, che si terrà tra il 6 e il 9 di novembre 2019, è prevista la partecipazione di circa 8.000 concorrenti internazionali e locali, diventando così uno degli eventi sportivi più partecipati mai tenutisi in Qatar. Per la prima volta, i World Corporate Games, nati circa 30 anni fa, includeranno anche gli eSports e i giochi di abilità mentale (mindsport).

I World Corporate Games 2019 di Doha offriranno ai partecipanti l’opportunità di competere nello sport scelto, di costruire spirito di squadra e senso di appartenenza all’interno della loro azienda/organizzazione e di migliorare la comunicazione tra il management e il personale di prima linea. Daranno inoltre la possibilità di fare rete con una comunità globale di professionisti e l’occasione per praticare il proprio sport in strutture d’eccellenza, vivendo in prima persona l’incredibile cultura e ospitalità del Qatar.

Il programma prevede sfide sia individuali che a squadre, aperte sia alle donne che agli uomini di tutte le età e capacità, con categorie dedicate agli esperti, agli intermedi e ai principianti. Si tratta di un evento inclusivo, che infatti avrà anche dei para-giochi dedicati a diverse categorie. I World Corporate Games di Doha includeranno 24 sport diversi che spazieranno dal canottaggio e dal bowling fino al calcio, alla pallacanestro, al golf, al tennis e alla corsa.

Le diverse competizioni dei Giochi si svolgeranno in 8 location di Doha. La Qatar Foundation ospiterà badminton, scacchi, netball, corsa, pallavolo e golf, senza dimenticare il triathlon. Presso la Aspire Zone Foundation, invece, pallacanestro, hockey su prato, rugby a 7, calcio, squash e ping-pong. Altre location ufficiali saranno il Golf Club di Doha, il Katara Cultural Village, il circuito internazionale di Losail, il Qatar Bowling Center e Virtuocity, che ospiterà la parte dedicata agli eSports.

Rashed AlQurese, Chief Marketing e Promotion Officer per la Qatar Tourism Authority, ha dichiarato: “È per noi un grande piacere accogliere i World Corporate Games il prossimo anno a Doha. Ospitare un evento molto partecipato come questo è in linea con il nostro obiettivo di sviluppare in Qatar un vivace sotto-settore del turismo incentrato sugli sport. Lo sport ha il grande potere di unire le persone e non vediamo l’ora che questo evento amplifichi il messaggio di benvenuto che il nostro Paese dà al mondo intero. Qta sta lavorando a stretto contatto con il settore dell’ospitalità per assicurare che si possa ottenere il massimo da questo evento globale, fornendo pacchetti personalizzati che facilitino tanto la sistemazione dei partecipanti quanto la sfera degli incontri corporate”.

Per Maureen Johnston, fondatore dei World Corporate Games, “Doha e tutto il Qatar rappresentano una location fantastica per i Giochi: le strutture sono tra le migliori al mondo, il clima che si respira in città e la grandiosità delle infrastrutture, unite alla leggendaria ospitalità dei qatarioti, creeranno un’esperienza eccezionale per tutti i partecipanti e i visitatori; sono veramente orgogliosa del fatto che i Giochi si svolgeranno qui”.

“Questo torneo - ha affermato Saud Al-Dulaimi, rappresentante del ministero della Cultura e dello Sport del Qatar - rappresenta un’importante aggiunta al calendario internazionale degli eventi sportivi che il Qatar già ospita. Rafforza la posizione globale del Qatar e rispecchia la fiducia che la comunità internazionale ripone nel talento qatariota per quanto riguarda l’organizzazione di eventi internazionali. Apprezziamo questa iniziativa di Qta e ribadiamo l’importanza di rinforzare la collaborazione tra le istituzioni statali per raggiungere l’eccellenza e poter attirare simili eventi internazionali, i quali promuovono gli scambi culturali tra le nazioni".

Da parte sua, Mohamed Jaidah, Group Executive Director del Jaidah Group, ha detto: “A nome del Jaidah Group, vorrei invitare tutta la comunità mondiale dello sport e del business a raggiungerci a novembre 2019, quando i World Corporate Games si svolgeranno per la prima volta in un Paese mediorientale. Mi auguro che tutte le organizzazioni del Qatar del settore pubblico e le aziende, il loro staff e i loro stakeholders partecipino a questo evento globale unico”. Ogni anno il Qatar ospita circa 80 eventi sportivi e competizioni internazionali. È il primo paese mediorientale ad aver ottenuto i diritti per ospitare i Campionati del Mondo di Atletica (2019), la Coppa del Mondo Fifa (2022) e i Campionati del Mondo di Nuoto Fina (2023).

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×