17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018sereno

17 agosto 2018

Spettacolo

Incidente sexy per Noemi

commenti |

Piccolo incidente sexy per Noemi, durante la terza serata del Festival di Sanremo. A 'tradire' la cantante, in gara all'Ariston con il brano 'Non smettere mai di cercarmi', è stata la mise scelta per l'esibizione: un lungo abito nero con una profonda scollatura sul seno. Tanto profonda da lasciar intravedere il decolleté quando si è piegata per fare un inchino.

 

Vittima del 'wardrobe malfunction', come lo chiamano in gergo gli addetti ai lavori, Noemi non è sembrata in imbarazzo, ma ci ha riso su. Quando l'abito ha iniziato ad aprirsi, la regia ha subito cambiato inquadratura, nell'imbarazzo di Claudio Baglioni e Pierfrancesco Favino che hanno sdrammatizzato: "E proprio buonasera" ha detto Baglioni, mentre Favino ha detto ironico: "Poi dice l'imparzialità..."

 

Anche sui social, l'abito di Noemi non è passato inosservato, tenendo banco tra i trending topic di Twitter. "Hai capito Noemi... - ha scritto Giovanni - a sto punto #escile". "Noemi sta canzone l'ha presa di petto" ha invece scherzato qualcun altro.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×