21/11/2017foschia

22/11/2017quasi sereno

23/11/2017variabile

21 novembre 2017

Nord-Est

Infila bastone selfie sotto le docce per fotografare ragazzine: arrestato padre di famiglia in campeggio

commenti |

VERONA - Un trentenne danese in vacanza sul lago di Garda con moglie e due figli è stato denunciato dai Carabinieri di Peschiera dopo essere stato sorpreso a fotografare nell'intimità una giovane ragazza tedesca nei bagni comuni di un camping a Lazise (Verona).

 

L'uomo, usando un bastone da selfie, aveva infilato il suo cellulare sul piano di una doccia; la ragazza, minorenne, però si è accorta ed ha urlato, richiamando i genitori, che hanno inseguito il maniaco fino al suo caravan.

 

A seguito della denuncia presentata dai familiari della giovane l'uomo è stato allontanato dal campeggio assieme alla famiglia.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×