19/09/2018quasi sereno

20/09/2018sereno

21/09/2018sereno

19 settembre 2018

Nord-Est

Infila bastone selfie sotto le docce per fotografare ragazzine: arrestato padre di famiglia in campeggio

commenti |

VERONA - Un trentenne danese in vacanza sul lago di Garda con moglie e due figli è stato denunciato dai Carabinieri di Peschiera dopo essere stato sorpreso a fotografare nell'intimità una giovane ragazza tedesca nei bagni comuni di un camping a Lazise (Verona).

 

L'uomo, usando un bastone da selfie, aveva infilato il suo cellulare sul piano di una doccia; la ragazza, minorenne, però si è accorta ed ha urlato, richiamando i genitori, che hanno inseguito il maniaco fino al suo caravan.

 

A seguito della denuncia presentata dai familiari della giovane l'uomo è stato allontanato dal campeggio assieme alla famiglia.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×