19/09/2018quasi sereno

20/09/2018sereno

21/09/2018sereno

19 settembre 2018

Cronaca

Insultò le forze dell'ordine al corteo, prof licenziata

commenti |

E' stata licenziata l'insegnante che insultò le forze dell'ordine, durante il corteo antifascista, organizzato per protesta contro un'iniziativa elettorale dell'estrema destra a Torino. A darne notizia è la Cub Scuola Università Ricerca spiegando che "dal punto di vista amministrativo" l'iter si è concluso "con un decreto dell'Ufficio Scolastico Regionale del 7 giugno 2018" ed "è stato" deciso "il licenziamento con decorrenza dal primo marzo 2018".

 

Secondo Cub Scuola Università Ricerca "il licenziamento appare una sanzione sproporzionata, così come riteniamo che il fatto che l'Usr non abbia voluto cogliere nessuno dei chiarimenti forniti nella memoria difensiva ma li abbia anzi stravolti e trasformati in 'prove a carico' della colpevolezza" dell'insegnante "che, con molta probabilità, la sentenza era già scritta nel momento in cui Renzi e Fedeli ne hanno chiesto a gran voce il licenziamento". Il sindacato, fa sapere in un post su Fb, "continuerà a garantirne la piena difesa sia in sede legale che mediante l'azione sindacale".

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

15/11/2017

Insulti a Bebe, c'è un indagato

Nei guai un 50enne di Preganziol: sarebbe stato individuato dopo le indagini dei Carabinieri iniziate lo scorso giugno

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×