20/07/2018possibile temporale

21/07/2018possibile temporale

22/07/2018possibile temporale

20 luglio 2018

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Investe un 17enne e se ne va: caccia al "pirata" su Facebook

L'episodio nella notte tra domenica e lunedì a Valdobbiadene

commenti |

VALDOBBIADENE - Finisce a terra dopo il tamponamento tra il suo scooter e un’auto, ma il conducente della macchina se ne va senza prestare soccorso. E’ accaduto ad un 17enne che stava svoltando verso Saccol, all’altezza di via Erizzo, in sella alla sua Vespa, nella notte tra domenica e lunedì.

 

Il giovane è rimasto ferito in modo lieve dopo l’impatto. La madre ha voluto così scrivere un appello su Facebook, per tentare di scovare il pirata della strada: “Dopo l'impatto questa persona ha pensato bene di scappare e lasciare mio figlio a terra senza preoccuparsi minimamente delle sue condizioni.

 

Se la persona responsabile di tutto ciò legge questo post, le consiglio di farsi viva il prima possibile, altrimenti le autorità competenti sono già state avvisate e si impegneranno a scoprire il responsabile, grazie anche ad una serie di pezzi dell'auto lasciati nel luogo dell'incidente, e a prendere i dovuti provvedimenti.

 

Per cui se hai un minimo di buon senso contattami e vedremo di risolvere la cosa tra noi” ha scritto la donna.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×