24/03/2017velature sparse

25/03/2017quasi sereno

26/03/2017pioggia debole

24 marzo 2017

Investe il vigile durante la Treviso Marathon

E' successo a Conegliano, l'automobilista ha ignorato l'alt dell'agente

CONEGLIANO - Ha investito un vigile preposto al controllo del traffico durante la Treviso Marathon, che si è tenuta ieri a Conegliano. Il fatto è accaduto vicino alla rotonda tra via Vital, viale Istria e via Sauro: un automobilista voleva accedere ad un tratto chiuso al traffico (verso il ponte sul Monticano), quando l’agente gli ha intimato l’alt, visto che stavano per arrivare i partecipanti alla gara.

 

Il conducente continuava a sostenere di abitare lì vicino: per lui comunque ci sarebbe stata la possibilità di parcheggiare l’auto in piazza sant’Antonio, per poi recarsi a casa a piedi. L’automobilista ha ignorato però il divieto impostogli dall’agente, riprendendo la marcia e urtando il poliziotto, che è caduto a terra.

 

Si è reso così necessario l’arrivo dell’ambulanza, che ha trasportato l’agente in ospedale: 6 giorni di prognosi il bilancio dell’accaduto, con diverse contusioni.

 

Ora il comando di piazzale san Martino farà luce sulla vicenda. Rimane infatti da stabilire se vi sia stata o meno volontarietà nel gesto del conducente dell’auto: per questo verranno ascoltati anche i testimoni che hanno assistito alla scena.

 



Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.909

Anno XXXVI n° 5 / 16 marzo 2017

MENINGITE. DOBBIAMO AVERE PAURA?

Perché la meningite non è un incubo. Tanti buoni motivi per non creare un falso allarme. Benazzi: “Il numero dei malati è nella norma”. Il metodo - prevenzione (cioè il vaccino) funziona sempre

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×