21/11/2017foschia

22/11/2017quasi sereno

23/11/2017variabile

21 novembre 2017

Economia e Finanza

Inviare denaro via Facebook: si può

commenti |

facebook

Inviare o ricevere denaro su Messenger. Non è una novità assoluta, visto che negli Usa è possibile dal 2015. Ma ora Facebook ha annunciato che il servizio sta per raggiungere il Vecchio Continente, in particolare per ora il Regno Unito.

Come si legge sul sito del social network, per quanto riguarda gli Stati Uniti puoi inviare a un amico 10 dollari per il pranzo o riceverne 500 per l'affitto dal tuo coinquilino dopo avere a disposizione una carta di pagamento. Avviata una chat con l'amico al quale di desidera chiedere il denaro o inviarlo, l'operazione è abbastanza semplice e immediata. Per avere la somma in questione a disposizione, ricorda Facebook, ci vuole qualche giorno.

Ora come ora Facebook non addebita alcun costo per l'invio o la ricezione di denaro nei messaggi. Questa funzione è gratuita per tutte le persone che possono usarla, si legge.

Facebook afferma che i dettagli delle carte degli utenti sono 'crittografati e protetti': "Quando invii o ricevi denaro tramite messaggi, vengono condivisi tra te e il tuo amico solo il tuo nome, l'immagine del profilo e l'importo in dollari. Non condivideremo le informazioni che potremmo chiederti per verificare la tua identità".

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

10/11/2017

Auto in sorpasso, ciclista nel fosso

Un residente in sella alla sua bicicletta si getta nel fossato per evitare il frontale contro una vettura durante un sorpasso. E lo segnala in facebook

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×