17 luglio 2019

Istruzioni per l'uso del sesso (italiano)

Categoria: Notizie e politica - Tags: Brunetta, galan

immagine dell'autore

Emanuela Da Ros | commenti | (1)

Qualche giorno fa, l'amica Barbara (presumo per tentare di scardinare la mia pigrizia-da-blog: era un po' che me stavo lì impettita/congelata come la cima del Visentin), mi ha mandato una notizia-amo.

In Turchia, il governo ha distribuito una guida al sesso di coppia. Un vero e proprio manuale, nel quale l'esecutivo turco suggerisce di farlo spesso e di lavarsi tanto.

Secondo il governo turco chi fa l'amore con un certo ritmo si ammala meno, e quindi - onde evitare di far crescere la spesa farmaceutica/ospedaliera nazionale - il governo consiglia a tutti di stare bene. E - be', sì - anche di godere infinitamente. Dopo essersi profumati un po'.

La guida turca al sesso di coppia insiste infatti sulla necessità di curare l'igiene per essere (più) appetibili. E suggerisce ai coniugi di coccolarsi (dentro e fuori dal letto) e di evitare -perbacco e pervenere - quella monotonia che fa dire: Siamo alle solite! O qualcosa di simile.

Da noi, il governo Letta non ha ancora pensato a una simile  iniziativa editoriale. Non ha pensato a una guida, un manuale, un giornalino a fumetti da distribuire alle coppie coniugate (quelle di fatto, non sono proprio coppie) insieme, che so, al libretto delle vaccinazioni.

Restiamo in fiduciosa attesa.

Anche perché, nei paraggi del governo Letta, gravita Brunetta.

Che c'entra?

C'entra. Brunetta (perdonate il doppio senso) c'entra dappertutto. E poi è un manualista nato. Negli ultimi anni ha scritto manuali un po' su tutto: sulla crisi, sui bilanci in rosso, sul Pd, sulla cucina. Passando dalla padella al bacio, Brunetta potrebbe scrivere un Manuale del sesso per gli italiani.

Cominciando dall'abc e finendo nel pdl, che proprio oggi (con Galan) ha detto sì al sesso gay.

Non ci credete? Io nemmeno.



Commenta questo articolo


Spero di no, spero che Brunetta non si cimenti nella realizzazione di un manuale del sesso.
A dire il vero non ho letto neppure uno dei suoi manuali, non è mai stato una fonte di interesse o ispirazione. Ho sempre pensato che le sue qualità fossero molto limitate sia a livello politico che socio-umanitario. Forse mi sbaglio, forse proprio per il mio scarso interesse nei suoi confronti.
Preferirei però che questo manuale, semmai dovesse essere redatto, lo facesse Berslusconi, lui si che può descrivere come dovrebbero avvenire gli atti amorosi. Lui si che è un vero rubacuori! :9

Ma il nostro paese ha veramente bisogno di un libro del genere? Noi italiani che siamo stati per anni amanti passionali e focosi, inarrestabili cultori del sesso e della seduzione... è veramente necessario avere un manuale del sesso??


segnala commento inopportuno

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×