23/11/2017coperto

24/11/2017nuvoloso

25/11/2017pioggia

23 novembre 2017

Volley

ITALIA-GERMANIA, UN PO' DI SPES...

Marco Gaspari, secondo di Dragan Nesic, è lo scoutman nello staff di Guidetti

Volley

CONEGLIANO - Contro la Germania, la nazionale italiana deve assolutamente vincere per mantenere vive le speranze di raggiungere una medaglia ai Mondiali in Giappone. In questa gara cruciale per i destini delle ragazze azzurre ci sarà anche un po’ di Spes Conegliano: lo scoutman della Germania è Marco Gaspari (nella foto), secondo di Dragan Nesic nella squadra veneta di A1.

Come addetto alle statistiche, Gaspari aiuta il coach Giovanni Guidetti a preparare le partite, studiando gli avversari. “Vivere un Mondiale da dentro è un’esperienza fantastica" – racconta il giovane tecnico, che a proposito dell’obiettivo della squadra tedesca spiega: “ Puntiamo ad arrivare tra le prime otto nel mondo. Ora ci attende la partita contro l’Italia.

Ci arriviamo da terzi nel gruppo e vogliamo vincere per continuare a sognare la semifinale”.

Da lontano, il vice di Dragan Nesic si tiene informato sulla situazione della Spes: “Sono in contatto con Dragan. So che ci sono problemi fisici per le centrali, ma ho anche sentito che si sta lavorando bene, quindi sono fiducioso e impaziente di riprendere a lavorare a Conegliano a metà novembre”.

Gli infortuni a cui fa riferimento Gaspari riguardano Alessandra Crozzolin, fermata in settimana da problemi muscolari, e Linda Martinuzzo che è ancora alle prese con l’infortunio alla mano.

A causa di questi infortuni, attualmente Nesic è sprovvisto di centrali, vista la contemporanea assenza di Dragana Marinkovic, impegnata anche lei al Mondiale. Convocata dalla Serbia, ha giocato contro l’Algeria ed è stata miglior marcatrice dell’incontro con 10 punti. La Serbia è entrata nel secondo turno e ha ancora speranze di raggiungere la lotta per le medaglie, nonostante l’inaspettata sconfitta con il Giappone.

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Imoco vincente a Busto
Imoco vincente a Busto

Volley

Sette vittorie consecutive in campionato: le Pantere stasera hanno vinto a Busto al quinto set dopo una gara palpitante

Settebello Imoco

BUSTO ARSIZIO - Il settimo sigillo dell’Imoco Volley arriva in uno dei templi del volley italiano, il PalaYamamay di Busto Rrsizio dove le Pantere di coach Santarelli danno un’altra bella dimostrazione di forza in una battaglia infuocata contro l’Unet.

Imoco in campo mercoledì a Busto, nella foto Joanna Wolosz
Imoco in campo mercoledì a Busto, nella foto Joanna Wolosz

Volley

Imoco in cerca della settima vittoria consecutiva in campionato mercoledì alle 20.30 al PalaYamamay

Pantere, stasera test contro Busto

TREVISO - Imoco Volley ancora in pista per la settima di campionato che verrà giocata stasera, mercoledì, in infrasettimanale al PalaYamamay di Busto Arsizio (ore 20.30 arbitri Goitre e Venturi) contro la Unet Yamamay.
 

L'Imoco vince anche contro Monza
L'Imoco vince anche contro Monza

Volley

Con Monza al Palaverde Imoco Volley solita schiacciasassi: vince 3-0 quasi senza fatica e porta a casa la sesta vittoria in campionato

Le Pantere mettono la sesta

TREVISO - Arriva anche la sesta vittoria consuecutiva in altrettante gare di questo scoppiettante avvio di campionato.che ora almeno fino a domani vede le Pantere prime da sole nella classifica di A1.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×