22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

22 luglio 2018

Nord-Est

Jesolo, minorenne ubriaco provoca incidente con risciò. Multe da 200 euro a ragazzi che bevevano in spiaggia

commenti |

Una Pasquetta movimentata. E’ stata presa dall’assalto, Jesolo, lunedì, e oltre al tutto esaurito negli hotel anche grazie al maltempo, c’è chi ha alzato il gomito e non ha rispettato l’ordinanza anti alcol, che vietava di bere nei luoghi pubblici.

 

Un minorenne ubriaco si è reso protagonista di un piccolo incidente con risciò. Mentre pedalava si è schiantato contro un’auto nella centralissima via Bafile. Sul posto sono arrivati i Carabinieri che gli hanno fatto il test del palloncino, trovandogli un tasso alcolico nel sangue di 1,35 g/l. Del fatto sono stati informati i genitori del ragazzino, padovano, e questo è stato denunciato.

 

Si sono beccati invece una multa salata ben sette ragazzi trovati con bottiglie di birra e altri alcolici nella zona dell’arenile tra piazza Mazzini e piazza Aurora. La polizia ha emesso verbali da 200 euro a chi consumava alcolici nelle zone dove era in vigore l’ordinanza anti alcol.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×