24/03/2019sereno

25/03/2019possibile temporale

26/03/2019sereno

24 marzo 2019

Altri sport

Judo Katà, a Vittorio Veneto è andata in scena la finale nazionale

La competizione tra i migliori Judoka d’Italia si è svolta nell’anniversario dei cent’anni dalla Grande Guerra che cent’anni fa si concluse proprio qui

Altri sport

VITTORIO VENETO - Organizzata dal Judo VIttorio Veneto, lo scorso weekend è andata i scena la finale nazionale del Campionato Nazionale di Judo Kata’.

Tanti i Judoka provenienti da ogni parte d’Italia e tutti ben preparati negli aspetti tecnici di uno sport dove l’”arte della flessibilità” punta al miglior risultato col minimo sforzo. Nell’aprire la manifestazione, il presidente del Judo Vittorio Veneto Maestro Gianpietro Vascellari ha voluto sottolineare le particolarità di questa finale nazionale di Judo Katà.

 La manifestazione non verrà infatti ricordata per i soli e brillanti risultati sportivi ottenuti in tale occasione, ma resterà per sempre abbinata al ricordo della “Grande Guerra” che cent’anni fa si concluse proprio a Vittorio Veneto. Il titolo scelto dal Judo Vittorio Veneto sui manifesti, per contrapporre l’orrore della guerra alla gioia dello sport è stato infatti “La guerra divide, lo sport unisce”.

A fine gara il maggior numero di medaglie è andato agli atleti dell’Emilia Romagna, seguiti dal Veneto, Piemonte e via da tutte le rimanenti regioni italiane, ben rappresentate in una competizione dove gli applausi non sono di certo mancati. Questi i risultati nei seguenti Katà (o “forme fondamentali”) di Judo:

nel Kodokan Goshin Jutsu:

1°) Sato Marika-Polo Fabio 2°)Dalla Valentina Gianluca-Capparella Michele 3°)Cazzola Elena-Tanda Elisa


nel Nage No Katà:

1°) Collini Mauro-Rondinini Tommaso 2°) Rizzo Edoardo-Rizzo Luigi 3°) Cesana Stefano-Campanella Tommaso


nel Ju No Katà :

1°) Bugo Laura-Checchi Carlotta 2°) Calugi Marco-Calugi Martina. 3°)Mandracci Alice-Enriore Giovanni


nel Katame No Katà :

1°) Fregnan Andrea-Cordoni Pietro 2°) Cester Massimo-Mauri Davide 3°)Dorigo Paolo-Dorigo Matteo


nel Kime No Katà :

1°)Tommasi Enrico-Gainelli Giulio 2°)Ferretti Yuri-Gianni Contini Andrea 3°)Mavilia Antonio-Gandolfo Giovanni


Anche il Judo Vittorio Veneto è riuscito a conquistare il podio nazionale, con un brillante secondo posto vinto dagli atleti Alena Pagnoscin ed Alessio Lucenti nel “Randori No Kata’”

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

A Ponte di Piave tra sabato e domenica attesi 700 atleti

Karate / Nel weekend il Trofeo Lis

PONTE DI PIAVE - Sabato 23 e domenica 24 marzo al Palasport di Ponte di Piave si disputerà il Trofeo Lis Karate, manifestazione di karate della FIJLKAM alla quale parteciperanno oltre settecento atleti.
 

Altri sport

Si parte sabato 18 maggio alle 23 da Segusino, per arrivare in Fadalto, a Vittorio Veneto, entro 24 ore

Il Gran Raid delle Prealpi Trevigiane diventa un'impresa, 98 i km del tracciato

SEGUSINO - Il Gran Raid delle Prealpi Trevigiane torna e si fa – letteralmente – in tre. Grande novità quest’anno per l’ormai tradizionale corsa di montagna, una delle più importanti a livello internazionale.

Fabio Tavelli
Fabio Tavelli

Altri sport

Lunedì 25 marzo serata evento a San Pietro di Feletto con il giornalista Fabio Tavelli che incontrerà tre assi dello sport azzurro

Ballan, Cassani e Fauner a Ca' del Poggio

SAN PIETRO DI FELETTO – Grandi sfide per grandi campioni. Tre assi dello sport azzurro sono attesi, lunedì 25 marzo, a San Pietro di Feletto (Treviso), per una serata evento a Ca’ del Poggio Ristorante & Resort.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×