25/04/2018quasi sereno

26/04/2018piovaschi e schiarite

27/04/2018quasi sereno

25 aprile 2018

Altri sport

Karate / Cardin e Busato nel club olimpico

I due atleti hanno ricevuto una lettera dal Coni nella quale si evidenzia il loro inserimento, assieme ad altri 153 atleti, nella lista dei probabili olimpionici a Tokyo 2020

Altri sport

Sara Cardin

PONTE DI PIAVE - “Sulla base dei criteri stabiliti dalla Giunta Nazionale del Coni attualmente in vigore, in vista dei prossimi appuntamenti Olimpici , Giochi invernali di Pyeongchang 2018 e Giochi estivi Tokyo 2020, sono stati aggiornati gli elenchi del Club Olimpico”.

Con questa frase inizia la lettera del CONI e quindi la nuova avventura verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 dei campioni di Karate della Fijlkam, la trevigiana Sara Cardin (foto sopra) per il kumite (combattimento) – 55 kg. ed il veneziano che si allena a Castelfranco Veneto Mattia Busato (foto sotto) per il kata (forma).

Della stessa federazione sono stati inseriti anche la genovese Viviana Bottaro per il kata ed il siciliano Luigi Busà per il kumite – 75 kg. Nella nota allegata il Coni precisa che gli atleti dovranno firmare una serie di impegni concernenti il rispetto delle norme etiche, morali, comportamentali e di adesioni alle attività del CONI , oltre alla borsa di studio della categoria Elite.

Nella stessa categoria ci sono atleti del tiro con l’arco come Marco Galiazzo, la squadra delle cicliste capitanate dalla Gaudenzi, poi Jessica Rossi nel tiro a volo, e questi sono solo alcuni dei nomi dei P.O. che riceveranno la borsa di studio Elite.



Inoltre l’accordo prevede anche la partecipazione ad alcuni eventi istituzionali organizzati del corso dell’anno. L’inserimento in questo elenco che spetta ad atleti che hanno disputato le ultime Olimpiadi o a quelli designati dalla propria federazione con i criteri atti a partecipare alle selezioni per Tokyo 2020, è il frutto dei risultati nelle competizioni internazionali degli ultimi anni.

Nell’ultimo anno Mattia Busato, gruppo sportivo esercito , 24 anni, sesto nel ranking mondiale , ha conquistato a gennaio l’oro a squadre a Parigi, in aprile a Dubai oro a squadre e bronzo individuale, in maggio in Turchia un argento a squadre ed un bronzo individuale, in luglio partecipazione ai World Games a Wroclaw ( Polonia), a novembre settimo posto a Okinawa ( Giappone).

Sara Cardin, gruppo sportivo esercito, prima nel ranking mondiale all time nel kumite – 55 kg. Quest’anno in marzo bronzo a Rotterdam ( Olanda), in aprile per l’internazionale a Rabat ( Marocco) terzo gradino del podio, ad aprile ad Ostia Lido il 20° titolo italiano, a maggio argento agli europei svoltisi a Kocaeli ( Turchia), a luglio bronzo ai World Games di Wroclaw ( Polonia), in ottobre argento nell’internazionale a Salisburgo ( Austria). E l’ultima settimana di gennaio saranno presenti alla tanto attesa Premiere League di Parigi.
 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

un passaggio della Due Rocche
un passaggio della Due Rocche

Altri sport

La campionessa mondiale 2017 di corsa in montagna Long Distance gareggerà nella prova sui 21 chilometri, dove sarà al via anche l’azzurro Stefano Fantuz, già selezionato per i Mondiali di Trail Running di Penyagolosa

Alla "Due Rocche" al via anche Silvia Rampazzo

CORNUDA - Ore di vigilia per l’edizione 2018 della Duerocche che dopodomani, mercoledì 25 aprile, sui sentieri tra le colline di Asolo e Cornuda, rinnoverà il fascino di una delle corse di lunga tradizione – 47 edizioni – del Triveneto.

Gaia Curto
Gaia Curto

Altri sport

Tutti i risultati dei trevigiani agli Italiani di judo per la categoria cadetti maschile e femminile. I risultati anche della selezione di Padova

Judo / Argento tricolore per Gaia Curto

OSTIA LIDO - Si sono svolti ad Ostia Lido, nel PalaPellicone al Centro Olimpico della Fijlkam, i campionati italiani di judo per la categoria cadetti maschile e femminile

Altri sport

Bocce rosa, Scotti sul podio a Modena

TREVISO - A Budrione di Carpi il Gruppo Sportivo Rinascita del comitato di Modena ha organizzato due manifestazioni nazionali Individuali Femminili denominate “ Orchidea d’Oro “ (Circuito Elite) riservata a 24 atlete delle categorie A1 e A.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.934

Anno XXXVII n° 8 / 26 aprile 2018

MARGHERITA, LA BAMBINA NINJA

Margherita, la bambina ninja. È nata senza un braccio, e ora è campionessa di taekwondo

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×