21/07/2018possibili piovaschi

22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

21 luglio 2018

Ambiente

L’usato online, ecco la guida agli acquisti sicuri.

AdnKronos | commenti |

Roma, 19 giu. - (AdnKronos) - Una seconda chance non si nega a nessuno. Lo dimostrano gli italiani che strizzano l’occhio all’usato, meglio se online. L’economia di ‘seconda mano’, infatti, nel 2017 ha generato un valore di 21 miliardi di euro (+11% sul 2016), di cui 9,3 miliardi arrivano dagli acquisti online (+72% sul 2014). I dati arrivano dall'Osservatorio 2017 Second Hand Economy condotto da Doxa per Subito, la piattaforma online che conta 6 milioni di annunci online ogni giorno e 8 milioni di utenti mensili.

Si stima che in ogni casa ci sia un 'tesoretto' da mille euro che può essere (ri)messo sul mercato. Per acquistare e vendere in sicurezza e stare lontano dalle truffe, soprattutto online, arriva la guida 'Compravendita online dell'usato', realizzata dall'Unione nazionale consumatori in collaborazione con Polizia Postale e delle comunicazioni e Subito. La guida contiene consigli pratici e un utile vademecum per riconoscere l'afidabilità degli annunci. Ecco i primi 5 consigli.

1. Leggere attentamente l'annuncio prima di rispondere: se le informazioni sono poche, non esitare a chiederne altre al venditore. Un annuncio ben strutturato è più affidabile.

2. Informarsi sull'oggetto da acquistare. Chiedere più informazioni al venditore e se le foto pubblicate sembrano troppo belle per essere vere, cercare in rete per vedere se sono state copiate da altri siti.

3. Diffidare di un oggetto messo in vendita ad un prezzo irrisorio, non sempre è un affare.

4. Prediligere lo scambio di persona per verificare la corrispondenza delle caratteristiche descritte nell'annuncio: diversamente è bene utilizzare il servizio di spedizione della piattaforma e richidere il pagamento in contrassegno.

5. Dubitare di chi chiede di essere contatto al di fuori della piattaforma di annunci con e-mail ambigue ma anche di chi ha troppa fretta di concludere l'affare.

“In questo periodo dell’anno, agli sportelli dell’Unione Nazionale Consumatori riceviamo il maggior numero di segnalazioni riguardo gli acquisti e le vendite online”, afferma il presidente dell'Unc, Massimiliano Dona. “Forse perché molti provano a disfarsi di oggetti che hanno a casa riemersi dopo le pulizie di primavera? Oppure perché si approfitta della bella stagione per avvicinarsi ad uno sport e si preferisce acquistare l’attrezzatura di seconda mano? Non manca chi sui portali di compravendita online cerca le case per la vacanza (e purtroppo non sempre l’affare è assicurato)".

Negli ultimi anni, aggiunge Dona, "stiamo assistendo ad un aumento dei consumatori che scelgono questo tipo di sistemazione e purtroppo registriamo numerose segnalazioni di disservizi e in alcuni casi di vere e proprie truffe. Per questo motivo abbiamo realizzato questa guida di autodifesa in collaborazione con chi ogni giorno difende i consumatori dalle truffe sul web e avvalendoci della professionalità di un portale come Subito.it che ospita migliaia di annunci”.

“Con l’avvicinarsi del periodo estivo il fenomeno delle truffe sembra acutizzarsi complice anche la ricerca di offerte a bassissimo costo per le tanto attese vacanze" commenta Nunzia Ciardi, direttore Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. Il nostro obiettivo, continua Ciardi, "è anche aiutare gli utenti a comprare in totale tranquillità indipendentemente dal proprio livello di informatizzazione. Per questo motivo – conclude Ciardi - abbiamo realizzato una guida agli acquisti sicuri con alcuni utili consigli e pratici suggerimenti per muoversi tra i negozi online minimizzando i rischi.”

“Comprare in rete è semplice e sicuro. In Subito lavoriamo costantemente per offrire ai nostri 8 milioni di utenti mensili la miglior esperienza di compravendita. Per questo controlliamo gli annunci pubblicati sulla nostra piattaforma sia automaticamente sia manualmente prima e dopo la pubblicazione”, dichiara Massimiliano Dotti, direttore supporto Clienti e Qualità&Sicurezza del Contenuto di Subito.

“È importante, però, che gli utenti mettano in atto delle piccole accortezze, proprio come quando si compra in un qualsiasi negozio fisico. Per questo abbiamo deciso di stilare insieme a UNC e Polizia Postale e delle Comunicazioni questa guida utile per fare acquisti in sicurezza”.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×