21 ottobre 2019

Vittorio Veneto

L'AGENZIA DELLE ENTRATE LASCIA VITTORIO VENETO

L'ufficio dovrebbe essere accorpato a quello di Conegliano

| commenti | (9) |

| commenti | (9) |

Vittorio Veneto – Chiude l’ufficio vittoriese dell’Agenzia delle Entrate. Entro il primo gennaio 2010 tutta l’Italia sarà interessata da un’ampia riorganizzazione degli uffici dell’Agenzia sul territorio. A Treviso rimarrà attivo un solo ufficio per gli accertamenti fiscali a servizio dell’intera provincia. Gli uffici non centrali vedranno cambiare le loro competenze e dovrebbero trasformarsi in una sorta di front-office informativi e per la ricezione dei documenti.

Si prevedono quindi ridimensionamenti degli uffici e relativi accorpamenti: nel solo Veneto cinque sportelli dovrebbero essere chiusi.

Le funzioni svolte dalla sede vittoriese dell’Agenzia dovrebbero essere accorpate a Conegliano. Gli uffici di via Vittorio Emanuele II (nella foto) contano oggi circa venticinque dipendenti. Un quarto di loro dovrebbe essere trasferito a Belluno, già da settembre, e una latro quarto a Treviso, in quelli che saranno i nuovi uffici provinciali unici per gli accertamenti fiscali.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×