27/05/2018possibile temporale

28/05/2018velature sparse

29/05/2018possibile temporale

27 maggio 2018

Lavoro

Laura Bosetti Tonatto, con Batticuore profumo di solidarietà.

AdnKronos | commenti |

Torino, 6 dic. (Labitalia) - L'allegria del mandarino e la concretezza dei legni del bosco in una fragranza che farà battere i cuori delle persone. Se la solidarietà ha un profumo, solo Laura Bosetti Tonatto poteva catturarlo e con 'Batticuore' riuscire nel miracolo di regalare l’essenza delle emozioni.

Si chiama 'Batticuore. L’essenza delle emozioni' la fragranza per la casa che Laura Bosetti Tonatto, il naso italiano più famoso al mondo, ha realizzato in esclusiva per Oaf-I Organizzazione di aiuto fraterno - Italia (ong-onlus), utilizzando materie prime di altissima qualità provenienti dai più rinomati laboratori del mondo e selezionati personalmente da Laura Bosetti Tonatto che ne garantisce la qualità e l’originalità apponendo su ogni flacone la propria firma. Tutto il ricavato di 'Batticuore' sarà interamente destinato da Oaf-I a sostenere 'Vita ai bambini', progetto di accoglienza residenziale per bambini affetti da gravi patologie.

"Abbinare la solidarietà -spiega Laura Bosetti Tonatto- a un profumo vuol dire lasciare nella memoria delle persone una concretezza olfattiva, un ricordo che è molto più intenso rispetto a qualunque altro, perché quella olfattiva è la memoria più forte che possediamo con Batticuore ho voluto unire l’allegria e la freschezza del mandarino alla concretezza degli alberi centenari del bosco, in particolare l’acero e la quercia, perché freschezza e concretezza contraddistinguono la storia e i progetti di OAF-I e del Sermig. I cuoricini -fa notare- disegnati sulla confezione riprendono i colori di Oaf-I (il rosso, il blu, il giallo e il verde), ricordano che in un momento di difficoltà come quello i cui viviamo le persone non hanno solo bisogno di ricevere ma di donare".

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×