19/02/2018nuvoloso

20/02/2018nuvoloso

21/02/2018nuvoloso

19 febbraio 2018

Agenda

LE CASERE E LE POSE DI PIAN DE LE FEMENE.

Escursione giornaliera sulle Prealpi trevigiane

Sport

quando 17/12/2017
orario Dalle 09:30 alle 16:00
dove Revine Lago
Parcheggio di Via Roma - Revine
prezzo 12 €
info 370 11 07 202, prealpicansiglio@gmail.com
organizzazione Prealpi Cansiglio Hiking snc
sito web https://goo.gl/lZfTkU

Escursione invernale giornaliera in Pian de le Femene, per scorgere panorami mozzafiato, attraverso pascoli e boschi sommitali alla scoperta delle tracce degli animali selvatici. Pranzo al sacco e termine verso le 15.30/16.00.

Difficoltà: media (classificazione CAI EAI - WT1)
Ritrovo: ore 09.00 in piazza a Revine TV (45.999579, 12.255599), da qui ci sposteremo con l'auto lungo una strada asfaltata fino ad arrivare al parcheggio del Pian de le Femene.
Quota di partecipazione: 12 € comprensiva di escursione con guida ambientale escursionistica coperta da assicurazione RCT (socia AIGAE). La partecipazione è gratuita per i minori di 12 anni. Possibilità di noleggio ciaspole a 6 € (previa prenotazione).


Altri Eventi nella categoria Sport

Cison di Valmarino

23/02/2018 dalle 19:30 alle 23:00 - Boschi circostanti Cison di Valmarino

M'illumino di meno.

M’illumino di Meno quest'anno è dedicato alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi. Perché sotto i nostri piedi c’è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo

S. Pietro di Feletto

25/02/2018 dalle 09:30 alle 12:30 - p.zza Giovanni XXIII, San Pietro di Feletto

Il colorato risveglio della Val Trippera.

Un'escursione alla scoperta della Val Trippera, a San Pietro di Feletto, abbellita da un tappeto di fiori

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×