22/01/2018piovaschi e schiarite

23/01/2018quasi sereno

24/01/2018quasi sereno

22 gennaio 2018

Rugby

Le Fiamme Oro passano a Mogliano con il Bonus

Una squadra biancoblù in emergenza, pur impegnandosi al massimo non riesce a domare le Fiamme. Anche il 2018 inizia con una sconfitta.

Rugby

Enrico Ceccato circondato dalla difesa delle Fiamme Oro

MOGLIANO – Alla fine le Fiamme ottengono il risultato voluto e se ne vanno dal “Quaggia” con i cinque punti cercati alla vigilia. Poco da dire sulla prestazione dei biancoblù, hanno cercato di dare il massimo, l’impegno e l’attitudine visti in campo non si possono discutere, ma non sono riusciti a fermare la corazzata ospite pur costruendo azioni spettacolari che non si sono però concretizzate in mete. Un Mogliano visibilmente in emergenza che però può crescere, continuando a lavorare duramente e sistemando un po’ alla volta le sbavature che gioventù ed inesperienza fanno commettere. Il prossimo appuntamento sabato prossimo, 13 gennaio, ancora una volta in casa contro il Rugby Reggio per la gara di ritorno del Trofeo Eccellenza.





Le dichiarazioni di Federico Dalla Nora: “Ci abbiamo provato ma ovviamente la differenza tra le due compagini era palese, quando loro aprivano il gioco sfruttavano anche la preponderanza fisica per prendere la linea del vantaggio. Nei primi minuti abbiamo espresso un buon rugby anche se non efficace, poi ci siamo un po’ persi e abbiamo cercato di giocare come non era previsto dal piano di gioco, creandoci maggiori difficoltà. Con le due mete prese una dopo l’altra la partita si è un po’ rotta e si sa che qualche episodio negativo spesso condiziona il proseguio dell’incontro. All fine oggi abbiamo fatto anche bene, ma non benissimo, un po’ sotto al livello visto con calvisano. Non possiamo però rimproverare nulla ai ragazzi per l’impegno messo in campo. Lavoriamo durante la settimana per cercare di far crescere i nostri giovani e metterli in condizione di giocare un buon rugby. Speriamo di riuscire a portarli ad essere in grado di affrontare partite di questo livello.”



Quelle del giovanissimo Mirco Finotto: “E’ stata una bella emozione, mi sono trovato bene con il gruppo, spero di trovare anche maggior spazio in futuro per cercare di poter dare il mio contributo alla squadra. Ero un po’ teso all’inizio appena entrato in campo perchè il livello è diverso da quello a cui sono abituato, ma con il passare dei minuti la tensione è sparita ed ho pensato solo a dare il meglio di me.”





Mogliano V.to, Stadio “Maurizio Quaggia”- Domenica 7 gennaio 2018



Campionato Eccellenza, X^ Giornata



MOGLIANO RUGBY v FIAMME ORO RUGBY 6 – 33 (6 – 21)



Marcatori: pt. 7’ cp. Giabardo A. (3-0);12′ m. Bacchetti tr. Roden (3-7);17′ m. Bacchetti tr. Roden (3-14);34′ cp Giabardo A. (6-14); 35′ m. Ngaluafe, tr. Roden (6-21);



st.: 47′ m. Amenta tr Roden (6-28); 71′ m Calabrese (6-33)



Mogliano Rugby: Facchini(71′ Zanchi); Masato, Zanon (41’st. Da Re), Zanatta (Ceccato temporaneo 42′ – 52′), D’Anna (66′ Gallimberti); Giabardo A., Endrizzi (Cap.) (41′ Fabi); Baldino, Carraretto (49′ Finotto), Corazzi (v.Cap.); Flammini, Bocchi (74′ Lavorgna); Stefani (49′ Bigoni), Nicotera, Vento (63′ Ceccato)



all.: Dalla Nora



Fiamme Oro Rugby: Edwardson; Ngaluafe (42′ -52′ temporaneo Iacob)(71′ Buscema), Seno, Quartaroli (71′ Sepe), Bacchetti (60′ Gasparini); Roden, Calabrese; Amenta, Favaro (48′ st Bergamin), Cornelli (40′ st Licata); Caffini, Fragnito; Di Stefano, Moriconi (57′ Kudin), Zago (57′ Iovenniti)



all.: Guidi



Arb. Andrea Piardi (Brescia)



AA1 Elia Rizzo (Ferrara) , AA2 Matteo Giacomini Zaniol (Treviso)



Quarto Uomo: Giuliano Bellinato (Treviso)



Cartellini: 42′ giallo Di stefano, 42′ giallo Vento; 60′ giallo Quartaroli.



Calciatori: Giabardo 2/2 (Mogliano Rugby); Roden 4/5 (Fiamme Oro)



Note: Giornata umida e coperta, campo in discrete condizioni, circa 500 spettatori. Osservato un minuto di silenzio prima del calcio d’inizio per l’improvvisa scomparsa di Fabrizio, papà del nostro giocatore Alberto Bonifazi e in memoria di Giulio Zanesco, ex arbitro internazionale e presidente del CNAR (Comitato Nazionale Arbitri Rugby)



Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 0; Fiamme Oro Rugby 5



Man of the match: Mirko Amenta (Fiamme Oro)


 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Il man of the match Lodovico Manni in percussione
Il man of the match Lodovico Manni in percussione

Rugby

Una vittoria con bonus nell'ultima partita del Trofeo Eccellenza, utile per il morale e il proseguio del Campionato.

Mogliano ci prende gusto e vince anche a San Donà

SAN DONA’ DI PIAVE Mogliano concede il bis e porta a casa dalla trasferta di San Donà un’altra vittoria con bonus offensivo. Nella prima frazione San Donà cerca immediatamente di scappare via, infilando due mete in sequenza con delle belle giocate corali e la complicità di qualche allegra...

Con Bath ultima in Coppa
Con Bath ultima in Coppa

Rugby

Si gioca sabato nel tardo pomeriggio, alle 18.30 a Monigo. Ecco il XV scelto da coach Crowley

Con Bath ultima in Coppa

TREVISO - Sabato pomeriggio, ore 18.30 allo Stadio Monigo, i Leoni biancoverdi affronteranno il Bath Rugby nel sesto ed ultimo round di European Rugby Champions Cup.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×