18/01/2019nuvoloso

19/01/2019velature diffuse

20/01/2019quasi sereno

18 gennaio 2019

Volley

Le Pantere si illudono ma a Scandicci è ko

In Toscana il match finisce 3-1 per le padrone di casa

Volley

SCANDICCI - Imoco Volley nella tana di Scandicci per il big match della 9° giornata. Pantere in campo con il sestetto-base, al palleggio capitan Wolosz, opposto Fabris, centrali De Kruijf e Danesi, schiacciatrici Kim Hill e Miriam Sylla, libero De Gennaro.

La squadra di coach Santarelli parte bene, tenendo in difesa le sfuriate di Adenizia e compagne, costrette spesso all’errore (8-11, 10-14). Haak, spauracchio dell’attacco toscano, sbaglia qualche pallone, mentre da parte gialloblù ci sono Miriam Sylla (5 punti nel set) e De Kruijf che non sbagliano un colpo. E così l’Imoco prende il largo fino al +7 (11-18). Da lì il set è segnato, con le Pantere che continuano a spingere con grande efficienza e chiudono il set con un netto 14-25.


Secondo set con inizio equilibrato, Conegliano si affida a Hill per le soluzioni offensive, ma Scandicci risponde colpo su colpo limitando meglio gli errori (7-7). Il primo minibreak è delle toscane (11-9) con i punti della svedese Haak e dell’azzurra Lucia Bosetti. Si va testa a testa fino alla fine del set, Fabris e Hill continuano a martellare in “cambio palla”, ma le toscane rispondono sempre e restano in leggero vantaggio (18-16). Adenizia piazza il muro per il 20-17. De Gennaro e compagne intensificano la difesa e danno a Sam Fabris (7 punti nel set) la possibilità di accorciare (20-19). Haak risolve nuovamente fino al 23-20, ma l’Imoco non molla e torna a -1 (23-22) con Danesi in evidenza a muro. Ancora Haak sigla il 24-22 che spiana la strada al pareggio della Savino del Bene che incamera il set 25-22.


Terzo set: Scandicci avanza fino al 3-1 con Bosetti e Vasileva, ma la risposta delle Pantere è veemente: parziale di 4-0 e ora comandano le ragazze di Santarelli (3-5). Kim Hill e Miriam Sylla continuano a martellare e Conegliano allunga ancora (7-10). Wolosz orchestra bene le operazioni e le gialloblù tengono il vantaggio fino a che Adenizia si fa sentire a muro (12-13) e Scandicci rientra fino a pareggiare con la “solita” Haak. Le toscane da 10-13 piazzano il break di 5-0 e tornano avanti 15-13, time out di coach Santarelli.

Entra Vale Tirozzi per Sylla, le Pantere pareggiano subito a quota 15. La gara si infiamma con le due squadre che mettono in campo grande intensità (17-17). Scandicci però mette la testa avanti (21-18) con Haak e Vasileva scatenate. Lo sprint finale vede prevalere le toscane sul filo di lana grazie a una Isabelle Haak inarrestabile: 26-24.


Quarto set con l’Imoco che paga l’entusiasmo della squadra di casa che sulla scia del finale vincente prende in mano le redini del parziale (5-2) con Vasileva e Haak. L’Imoco non riesce a ritrovare il bandolo della matassa e cede terreno inesorabilmente (16-9), mentre la Savino del Bene è in fiducia e si allontana sempre più con un gioco efficace che esalta il pubblico di casa. Fabris e compagne tentano una reazione con Hill e Fabris, l’ultima ad arrendersi(20-15), ma è troppo tardi e la Savino del Bene.


Arriva così la seconda sconfitta stagionale in campionato per le Pantere, la prima in trasferta per la squadra di coach Santarelli.

 

SAVINO DEL BENE – IMOCO VOLLEY 3-1 (14-25,25-22,26-24,25-18)
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Bosetti 11, Adenizia 11, Haak 29, Vasileva 11, Stevanovic 4, Malinov 1, Merlo (L), Papa, Caracuta, Mitchem, Zago, Hood, Mazzaro, Bisconti. All. Parisi.
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Tirozzi, De Kruijf 6, Bechis, Hill 14, Moretto ne, De Gennaro (L), Fabris 17, Wolosz 3, Fersino, Samadan ne, Sylla 12, Danesi 7, Folie ne. All. Santarelli
ARBITRI: .
Spettatori:1200

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Conegliano-Monza, atto secondo
Conegliano-Monza, atto secondo

Volley

Mercoledì va in scena a Monza l'andata del quarto di finale di Coppa Italia. Il commento di coach Santarelli

Conegliano-Monza, atto secondo

CONEGLIANO - Dopo la spettacolare partita di campionato tra Imoco Conegliano e Saugella Monza giocata domenica al Palaverde e vinta per 3-1 dopo una dura battaglia dalle Pantere di casa, le due squadre tornano ad affrontarsi altre due volte.

Volley

Le gialloblu mantengono ben salta la prima posizione in classifica in Serie D

Vittoria in trasferta per il Team Spes

CONEGLIANO - Un'altra vittoria per le ragazze del Team SPES che giocano in trasferta a Villa di Corte affrontando il C.C.T. CACCARO MOBILI. Il risultato è stato 3-2.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×