19 novembre 2019

Vittorio Veneto

LE PROIEZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE DOPO IL SECONDO TURNO

In caso di vittoria di Costa a lasciare il consiglio sarebbero molti "vecchi" consiglieri

| commenti | (6) |

| commenti | (6) |

Vittorio Veneto - Mancano pochi giorni al secondo turno elettorale. Sul sito internet del comune sono uscite le nuove proiezioni che rivelano le liste a sostegno di entrambi i candidati in caso di vittoria al ballottaggio.

In caso di vittoria di Giuseppe Costa le due liste che lo sostengono garantirebbero il numero legale: infatti, a entrare in consiglio comunale, oltre al sindaco, sarebbero 7 rappresentanti del Pd e 5 della civ ca "Costa Sindaco". Ci sarebbe, inoltre, Adriana Costantini della Sinistra Vittoriese.

L'opposizione sarebbe invece rappresentata da cinque leghisti e da due esponenti della coalizione di Giorgio De Bastiani (quest'ultimo e Mirco Campodall'orto del Pdl).

Se vincesse Da Re avremmo sei leghisti, un rappresentante di Vittorio Nuova (Antonella Caldart), due rappresentanti della lista Scottà (Antonio Miatto, Barbara Saltini), un rappresentante di Forza Vittorio (Giuseppe Maso), due della lista Toni Da Re sindaco (Michele De Bertolis, Maurizio Gomiero). Tra i consiglieri della coalizione di Costa avremmo, oltre a Costa, Alessandro De Bastiani, Roberto Tonon e Adriano Botteon. Questo è la novità di ieri: fino a domenica la seconda classificata del Pd era Barbara De Nardi, mentre con i nuovi conteggi è finita al terzo posto.

In caso di vittoria di Costa a lasciare il consiglio sarebbero molti "vecchi" consiglieri come Ennio Antiga (Lega), Giancarlo Scottà, Antonella Caldart (Vittorio Nuova), Barbara Saltini (lista Scottà) e Giuseppe Maso (Forza Vittorio).

 

In foto: il municipio di Vittorio Veneto

 

Guarda le proiezioni:

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dossier

ELEZIONI GIUGNO 2009

La Marca al voto: tutti i risultati delle elezioni amministrative ed europee del 6 e 7 giugno 2009

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×