18/02/2018pioggia debole

19/02/2018variabile

20/02/2018nuvoloso

18 febbraio 2018

Castelfranco

Le rubano la bici, mette il video del ladro su Facebook

Sembra un ragazzo giovane. Un altro iscritto al gruppo: “È capitato anche a me”

commenti |

CASTELFRANCO“Ecco il video del lurido bastardo che mi ha rubato la bicicletta dopo essere entrato nella nostra proprietà privata”. Lo scrive un’iscritta al gruppo Facebook “Sei di Castelfranco se…”, pubblicando il video del sistema di videosorveglianza.

 

Si tratta di un filmato di poco più di un minuto. Si vede una persona, sembrerebbe un ragazzo dall’abbigliamento, che scavalca il cancello pedonale dell’abitazione, percorre il vialetto e dopo alcuni secondi ritorna con la bici, poi la solleva sopra il cancello, scavalca di nuovo e se ne va.

Un’operazione semplicissima e velocissima. Non si vede nitidamente in volto data l’oscurità, ma le immagini potrebbero aiutare i carabinieri a dare un’identità al ladruncolo.

 

“Anche se lo identificano nulla succede, per il furto di una bicicletta credo possa stare tranquillo, purtroppo”, commenta un’altra iscritta. “A te è capitato di notte a me alle 13.30 di pomeriggio ragazzi e cane in casa hanno preso la bici che era parcheggiata davanti all'entrata e hanno saltato il cancello”, scrive un altro utente. Un’altra ancora consiglia di andare dai carabinieri, anche se con un po’ di rassegnazione: “Porta il filmato ai carabinieri....E buona fortuna… chissà che lo prendono...”.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×