26/09/2018sereno con veli

27/09/2018sereno

28/09/2018sereno

26 settembre 2018

Cronaca

La leghista espulsa: "Salvini? Più duce che leader"

commenti |

"Un aggettivo per Salvini? Mi viene in mente più un duce che un premier, che un leader di partito". Zoraide Chiozzini, militante della Lega da 25 anni ed ex consigliere comunale, appena espulsa dal suo partito, è intervenuta oggi, a 'Un Giorno da Pecora' per spiegare i motivi della sua fuoriuscita.

 

Perché è stata espulsa? "Perché - replica - nel maggio dell'anno scorso ho presentato un ricorso contro la sua elezione a segretario, per irregolarità. Il Tribunale di Milano, però, lo ha rigettato. Sono stata espulsa dal Consiglio federale della Lega dal Papa in persona, non da un curato di campagna qualunque: da Matteo Salvini, che non è nemmeno un Papa verde ormai, è diventato blu...".

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×