21 settembre 2019

Mogliano

Leghisti col "mal di pancia" dopo la cena, l'Ulss dice che non è intossicazione alimentare

I controlli hanno dato esito negativo, assolvendo di fatto gli organizzatori

commenti |

foto da facebook

foto Facebook della Festa del Radicchio

 

ZERO BRANCO - Si continua a discutere dell’episodio che ha visto protagonisti loro malgrado una sessantina di militanti della Lega che si sono sentiti male dopo aver partecipato alla cena di sezione venerdì scorso alla sagra del radicchio di Zero Branco.

Gli ispettori dell’Ulss 2 si sono presentati lunedì pomeriggio negli stand della sagra, che si era conclusa la sera prima.

L’eco del fatto ha fatto scattare i provvedimenti. Ma i controlli hanno dato esito negativo, assolvendo di fatto gli organizzatori.

La stessa sera hanno cenato circa 500 persone con il medesimo menù. Una quarantina i militanti politici, dei sessanta presenti, hanno avuto però problemi di dissenteria. Nessuno è comunque andato al Pronto Soccorso.

In ogni caso l’Ulss esclude qualsiasi tipo di intossicazione alimentare.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×