18 settembre 2019

Vittorio Veneto

L'ex Carnielli ha un nuovo proprietario, se l'è aggiudicata all'asta

Più d’una le offerte pervenute al notaio per l’acquisto del sito da 15mila metri quadrati

Claudia Borsoi | commenti |

VITTORIO VENETO – L’ex Carnielli ha un acquirente. Ieri, 12 giugno, la nona asta per la vendita dell’immobile di via Dante della fallita Cerfim è andata a buon fine. Più d’una le offerte pervenute al notaio per l’acquisto del sito da 15mila metri quadrati. Prezzo base 50mila euro. Nel 2013, prima asta, l’ex Carnielli era stata offerta per 4,5 milioni di euro.

 

Il nuovo accordo pubblico-privato e l’ulteriore riduzione del prezzo, dopo l’asta di febbraio a 750mila euro era andata deserta, ha sortito degli effetti per il futuro di questa area. Ora il notaio ha provveduto ad aggiudicare provvisoriamente il bene al soggetto che ha fatto la migliore offerta (non si sa a quanto ammonti).

 

Poi, dopo che la procedura fallimentare sarà evasa, ci sarà l’aggiudicazione definitiva del bene quindi l’entrata in possesso del sito. Il tutto, è stato stimato, si chiuderà nel mese di luglio. Si aprirà così una nuova pagina per l’ex Carnielli. E il Comune avrà un interlocutore con cui dialogare per le bonifiche da cromo e da eternit presenti.

 

Stando all’accordo pubblico-privato votato in consiglio comunale lo scorso agosto, le bonifiche rimangono in capo all’acquirente e dovranno essere il primo passo per poi procedere alla riqualificazione urbanistica dell’area che avrà destinazione residenziale e commerciale.

 

L’accordo prevede una possibilità edificatoria dell’area pari a 25.266 metri cubi, la costruzione di una strada di collegamento tra il centro città e il polo sportivo di piazzale Moro, la realizzazione di uno spazio urbano fruibile dai cittadini e il mantenimento degli edifici di archeologia industriale per rivalorizzarli come memoria di un sito che fin dal XVIII secolo ha rappresentato, prima come sede di una cartiera, poi come fabbrica di biciclette, un volano economico per la città.

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×