22 ottobre 2019

Vittorio Veneto

I LIBRI E I GIORNALI ORA SI SFOGLIANO ONLINE, DA CASA, 7 GIORNI SU 7

Al via nel vittoriese il progetto di Media Library On Line

Claudia Borsoi | commenti | (4) |

Claudia Borsoi | commenti | (4) |

VITTORIO VENETO – E’ stato avviato ieri, mercoledì, il servizio di Media Library On Line (MLOL), il nuovo sistema che mette in rete libri, mp3, banche dati e riviste, da consultare non solo in biblioteca, ma anche a casa, 365 giorni all’anno.

Il sistema bibliotecario del vittoriese, sorto nel 1978, copre oggi il territorio di 24 comuni per un totale di 25 biblioteche comunali e due di scuola superiore, oggi ancor di più in rete tra loro e con gli utenti, 170 mila le presenze annue registrate nelle biblioteche del sistema. Ora i libri si potranno sfogliare non sono in biblioteca, ma anche a casa.

Il libro tradizionale sarà soppiantato dunque nei prossimi anni dagli e-book, i libri elettronici? Per l’assessore alla cultura del comune di Vittorio Veneto, Michele De Bertolis, sebbene qualcuno oggi gridi allo scandalo parlando dei libri elettronici «il libro tradizionale, quello che permette un approccio fisico con il sapere, rimarrà comunque fondamentale». Biblioteche dunque al passo con i tempi per seguire il mondo della conoscenza in evoluzione. «Si tratta – aggiunge De Bertolis riferendosi al MLOL – di una nuova opportunità per i giovani».

Il servizio, sperimentale per un anno, costerà ai 24 comuni in tutto circa 11.500 euro e per i suoi utenti sarà gratuito.

Un sistema che piace anche al sistema bibliotecario provinciale, un sistema – afferma l’assessore provinciale alla cultura, Floriano Zambon – che «porterà dei benefici, consci però che il fascino della carta rimarrà anche in futuro».

Online dunque testi, musica in formato mp3 – 2 milioni e mezzo i brani scaricabili -, 1.700 tra giornali e riviste di tutto il mondo. «La fruizione delle nostre biblioteche è in aumento – ha infine evidenziato Fabio Girardello, presidente del sistema bibliotecario vittoriese – con 170 mila presenze all’anno». Presenza che ora arriveranno anche dal web.

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×