25 agosto 2019

Vittorio Veneto

Lievitano i costi dei lavori alla scuola Da Ponte: "Una spesa da 173mila euro in più"

Claudia Borsoi | commenti |

VITTORIO VENETO – Lievitano i costi dell’intervento di adeguamento sismico della scuola media “Da Ponte” da poco più di 700mila euro. Nuova grana per la giunta Miatto che ha ereditato l’opera dall’amministrazione precedente.

 

«Ci è arrivata dalla ditta, che sta curando i lavori, la richiesta di poter eseguire ulteriori interventi per una spesa di 173mila euro» spiega il vicesindaco Gianluca Posocco. Con il cantiere aperto nella scuola di via Stadio sarebbero emerse delle criticità su fondamenta e sotto-servizi.

 

«Strada facendo si sono accorti che sono messi male – prosegue Posocco -. E per i lavori necessari, oltre al ribasso d’asta di 83mila euro, che sarebbero stati utilizzati per adeguare a mensa un’aula della scuola, ne servirebbero altri 90mila. Ora vogliamo approfondire la questione e fare opportune valutazioni, perché in fase di progettazione quei costi non erano stati indicati e invece ora si sono resi conto che ci sono dei problemi. Inoltre, scavando hanno tagliato dei cavi della Telecom. Ci hanno detto che non è colpa loro, ma del Comune, perché nelle mappe non erano indicati. Domani, giovedì, ne parleremo in giunta».

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×