13 novembre 2019

Lavoro

Lippolis (Confindustria Giovani Imprenditori), "green economy driver per crescita".

AdnKronos | commenti |

AdnKronos | commenti |

Foggia, 23 ott. (Labitalia) - "La sostenibilità è il driver per la crescita e la competitività delle imprese. Per le aziende la sostenibilità deve far parte del loro dna e devono imparare ad essere coerenti e attente a non fare green washing, ingannando i propri consumatori". A dirlo il presidente dei Giovani imprenditori dell'Interregionale Sud e Puglia, Gabriele Menotti Lippolis, intervenendo oggi a un convegno organizzato dall’Università di Foggia all’interno della Fiera con l’azienda RB Eurosa.

"In Puglia - ha continuato Menotti Lippolis - sono sempre più numerose le imprese che spiccano per una gestione sostenibile e concorrono alla tutela dell’ambiente. Sono imprese che innovano, nella scelta dei materiali, nei processi produttivi, nel presentare prodotti e servizi che rispondono perfettamente a problemi ambientali".

"Strettamente correlato a questo tema - ha aggiunto - è quello della responsabilità sociale d’impresa, cioè di quell’approccio alla sostenibilità in senso lato che le aziende maggiormente innovative abbracciano in modo volontario ottenendo vantaggi competitivi rilevanti. Le nostre aziende quindi concordano sull’importanza della tutela ambientale per uno sviluppo sostenibile e tengano conto della sostenibilità nella formulazione delle proprie strategie, in particolare quando operano in settori ad alto rischio. Dobbiamo portare avanti la cultura della green economy che offre grandi opportunità per i giovani".

 



AdnKronos

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×