17 novembre 2019

Montebelluna

L'ospedale di Montebelluna è senza parcheggi, ecco la soluzione

Il Comitato permanente per la difesa dell’ospedale di Montebelluna rilancia l’annoso problema della mancanza di parcheggi a servizio di chi va al San Valentino e fa una proposta

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA – “L’ospedale di Montebelluna serve 180mila persone e non ha un parcheggio degno di questo nome”: lo dice il dottor Silvio Tessari figura di spicco del Comitato permanente per la difesa dell’ospedale e consigliere comunale d’opposizione a Montebelluna che sulla questione ipotizza una soluzione. Il problema è annoso e ad oggi i pochi spazi per la sosta impongono ai numerosi fruitori del San Valentino di parcheggiare nel piazzale del duomo o lungo le stradine laterali della zona, alimentando disagi.

Questa l’ipotesi formulata da Tessari: “Il project financing prevedeva anche il parcheggio che poi però non è mai stato realizzato e bisognerà capire il perché. Ma detto questo non si può continuare a pensare che la gente vada a parcheggiare nel piazzale del duomo, dove oramai non c’è più posto. Serve una soluzione alternativa e dignitosa per un ospedale quindi perché non pensare all’ex area Bessegato, vicino alla pizzeria La Terrazza, che qualche anno fa ospitava un magazzino d’abbigliamento e ora che è inutilizzato potrebbe essere acquisita e diventare la sede di un parcheggio multipiano”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×