20 luglio 2019

Oderzo Motta

L'ospedale di Motta non gestirà più quello di Cortina

Dopo due anni, l’ospedale trevigiano conclude la gestione del noscomio ampezzano

commenti |

l'ospedale Oras di Motta di Livenza

MOTTA DI LIVENZA - L’ospedale di Motta conclude dopo due anni la gestione del nosocomio Codivilla di Cortina.

La struttura sanitaria sarà gestita per i prossimi vent’anni dalla società Maria Cecilia hospital spa del gruppo Gvm di Ravenna.

Volge dunque al termine il biennio di gestione affidata all’azienda Oras di Motta di Livenza, che subentrò nell’aprile 2017, al termine della sperimentazione gestionale con la società Giomi di Roma, iniziata nel 2003.

Il valore complessivo dell’appalto è di 207 milioni e mezzo di euro; è previsto un canone di affitto di 1 milione 664.497 euro da corrispondere alla Ulss 1 Dolomiti per la disponibilità degli immobili di proprietà.

Sarà una struttura a vocazione prevalentemente ortopedico-riabilitativa, con i servizi della traumatologia di media e bassa complessità.

All’epoca fu scelto per la gestione l’ospedale di Motta proprio perchè all’avanguardia nel campo della riabilitazione.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

13/06/2017

Ambulatori chiusi giovedì pomeriggio

All'ospedale Oras di Motta in programma lavori di manutenzione: l'attività ambulatoriale sarà sospesa dalle 17 per riprendere venerdì mattina

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×