19 ottobre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

L'Osteria senz'oste rimane aperta, il ricorso non è procedibile

commenti |

commenti |

VALDOBBIADENE - Chiusa una delle vertenze – aperta 8 anni fa – tra Cesare De Stefani, proprietario dell’Osteria senz’oste, e il comune di Valdobbiadene.

 

Come riporta la Tribuna, infatti, il gestore aveva presentato ricorso al Tar contro l’ordinanza che nel 2010 imponeva la chiusura del locale e la sospensione della somministrazione di alimenti e bevande.

 

Il Tar ha però dichiarato improcedibile il ricorso. L’osteria era infatti sempre rimasta aperta grazie alla Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) avviata dalla società di De Stefani: per questo il contenzioso e il ricorso non avevano più motivo di esistere.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

18/07/2016

Un salto in osteria

Si intitola Vini & Cicchetti, E’ la guida alle osterie di Marca

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×